Utente 810XXX
vorrei togliermi dei dubbi in quanto sono ignorante in materia
l'uom che frequanto da poco ha 41 anni con alle spalle 2 infarti e quindi data la terapia che prende da ormai 6 anni è "quasi" impotente
oggi facendogli un rapporto orale ho notato che ovviamente il pene non era in erezione, pensavo che fosse dovuto al fatto della sua terapia
invece dopo pochi secondi ho sentito del liquido uscire, era molto poco ma allo stesso tempo troppo x essere il liquido pre-seminale
invece era lui che aveva raggiunto l'orgasmo
ripeto che la nostra frequentazione è giovane x cui non ho avuto il coraggio di fargli una domanda simile e x questo chiedo a lei
è normale un eiaculatio cosi scarsa?
ed avendo problemi d'erezione è normale che sia riuscito a venire cosi' precocemente con il pene non in erezione?
mi scusi l'ignoranza,maio ho 26 anni e nn mi sono mai trovata in una situzione simile
specifico che non aveva preso ne viagra ne cialis

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina,
l' eiaculazione pre4coce accompagna s4empre il deficit erettuivo.
[#2] dopo  
Utente 810XXX

Iscritto dal 2008
anche il deficit erettivo indotto dai farmaci?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
qualsiasi defici erettivo
[#4] dopo  
Utente 810XXX

Iscritto dal 2008
mi scusi le sottopongo le ultime 2 domande:
1)è normale un eiaculatio cosi scarsa?
2)è normale che sia riuscito a venire con il pene non in erezione?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
1) non so è da valutare clinicamente
2) si
[#6] dopo  
Utente 810XXX

Iscritto dal 2008
scusi la mia insistenza e curiosità
ma come è possibile raggiungere un orgasmo cosi?