Utente 126XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 30 anni e vorrei chiedere un parere relativamente ad una anomalia che riscontro nella zona vicina al malleolo del mio piede destro, proprio in perfetta corrispondenza del punto in cui risulta percepibile facilmente il battito cardiaco attraverso quella che credo essere l'arteria tibiale posteriore.

Ho la sensazione che ci sia come un rigonfiamento, non so se sopra l'arteria o dell'arteria stessa, che mi dà talvolta fastidio in particolare se sono seduto o in piedi e si attenua se invece mi sdraio.

La zona sembra comunque un poco sporgere e come "in pressione" e si scorge benissimo la pulsazione anche ad occhio nudo.

Premetto che mi sono sottoposto ad una visita angiologica di controllo di entrambi gli arti inferiori circa 6 anni fa (pratico intensa attività sportiva con gli arti inferiori e pur se non era indicato ho preferito farmi controllare comunque) e non è stato riscontrato nulla di particolare.

Che cosa potrebbe essere? Tra 20 giorni tornerò dell'angiologo per un nuovo controllo e gli sottoporrò di certo il quesito ma vorrei avere il parere indicativo di qualche altro specialista.

Saluti.

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

mi sembra, visti i limiti anche a lei noti di una consuleza a distanza, che le sue sensazioni non dovrebbero essere confermate dalla visita dall'angiologo.

verosimilmente un controllo ecocolordoppler potrebbe essere eseguito.

mi tenga informato

cordiali saluti