Utente 170XXX
Salve avevo un dubbio che vorrei risolvere..sono piu di 4 anni ormai che assumo finasteride a 1mg.L'unico problema che riscontro è la ridotta quantità e qualità dell eiaculato.ora da circa 2 mesi la mia ragazza è gravida,quindi nessun problema di fertilità.Quello che mi dà da pensare è se il fatto di non aver interrotto l'assunzione,possa in qual modo influire sulla salute fisica del nascituro..potreste togliermi questo pensiero?Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in nessuna maniera la finasteride puo' incidere negativamente sul benessere del nascituro.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

stia e state tranquilli, auguri!
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
ok Vi ringrazio tanto mi avete tolto un grosso pensiero..Saluti buona giornata