Utente 169XXX
Gentili Dottori,
mio marito ha una azoospermia che abbiamo riscontrato dopo aver fatto 2 spermiogrammi + spermiocultura.
Risultato:
volume 3.8
colore biancastro
aspetto torbido
liquefazione a 30' completa
viscosità diminuita
ph 8
spermatozoi assenti

Volevo sapere se, prima di andare da un andrologo, possiamo procedere con alcuni esami (FSH, ecc) per abbreviare i tempi e capire la tipologia dell'azoospermia?
Sono esami che può farsi prescrivere dal medico di base? Sono comunque da fare e aiuterebbe ad abbreviare i tempi, giusto? Quali esami vengono sicuramente fatti fare?
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
cara Signora,un caso cosi' estremo necessita della competenza di un esperto andrologo.Il nostro Forum presenta eccellenze che operano anche in Romagna... ne segua i consigli.La strategia di anticipare gli esami, spesso, porta a perdere tempo prezioso.Cordialita'.