Utente 170XXX
Sono un ragazzo di 22 anni, alto 1.80 e peso 83 kg. Faccio poca attività fisica e ho peluria diffusa su tutto il corpo. Da 4 mesi circa ho una ragazza con la quale ho provato ad avere più volte dei rapporti sessuali, ma ho problemi per quanto riguarda l'erezione; all'inizio pensavo fosse ansia da prestazione, ma come già detto la cosa va avanti da diversi mesi. Con la masturbazione (sia mia che della mia ragazza) riesco a raggiungere l'erezione, che però perdo molto velocemente se smetto di masturbarmi (meno di un minuto). L'uso del preservativo complica le cose. Solo poche volte sono riuscito ad avere un rapporto completo, ma l'erezione non era al massimo. Ricordo che fino ad un paio di anni fa non avevo problemi con la masturbazione e riuscivo a mantenere l'erezione più a lungo senza stimolazione.
E' un problema fisico o psicologico? Avrei intenzione di fare una visita andrologica il prima possibile.
Grazie per l'eventuale risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se dfi qua riuscissimo a fare diagnosi precisa sarebbe una meraviglia, la sua età orienta per problema psicogeno, ma non si possono scartare fattori infiammatorio prostatici od ormonali, rarissimi quelli circolatori. Meglio sentire un collega dal vivo
[#2] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
"E' un problema fisico o psicologico?"

Gentile Utente, come già detto dal collega, on line non è possibile formulare diagnosi per ovvie ragioni.

Come la diagnosi medica, anche quella psicologica prevede la raccolta di numerose informazioni e diversi criteri da soddisfare.

Pertanto potrà contattare uno psicoterapeuta solo dopo aver escluso qualunque tipo di patologia organica.

Saluti,