Utente 170XXX
buon giorno. il mio papa 65 ani e stato diagnosticato con aneurisma dell arco aortico.chiedo il vostro consiglio se deve fare l'intervento endovascolare.
cerco di fare la traduzione degli analisi:

Diagnostico: pseudo-aneurisma di aorta toracica , ipertensione arterie essenziale GR.3 rischio molto alto. Incidente vascolare cerebrale anteriore(10 ani fa).tosse, dolori toraciche AV 70/min, TA 120/70mmHg, polsi periferiche bilaterali simmetriche.

Elettrocardiografie: RS, AV 70/MIN, ax QRS 60 gradi, ESF monofocale.
Ecocardiografie: Ao anello 23, Ao asc 30, Ao al livello sin. Valsalva 36 mm, al livello junzione sino-tubolare 27 mm, Ao prima dell arco 32 mm, Ao l’arco 27 mm, Ao discendente 23 mm; SIV 13, PP 13, VS 50/32, FEJ 68 %; VMI struttura normale, flusso trans Mi con E>A; Vao tricuspa, competenza,nonstenotico; VT normalmente inserita , IT gr 1, PSVD <30 mmHg, VP normale, caviata destre e sinistre dimensioni normali; VS non dilatato, cinetica globale buona,senza problemi di cinetica segmentaria al momento dell essaminazione.

Esplorazione angiocoronarografica: sistema coronariano dominante dr. Arterie coronarie epicardice senza lesioni evidenziabile angiografico al livello dell arco aortico nella porzione istmica formazione aneurismale
Con pareti calcificati e diametro aprox. 30mm, aneurismo aortico,raccomandazione per intervento di endoprotesa aortica.

aspetto il vostro consiglio per che in una clinica privata in Romania dove sono state fatti gli analisi mi hanno detto che deve fare l'intervento endovascolore mininvassivo.grazzie mille.


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
da quello che ho capito, il signore ha uno pseudoaneurisma nella porzione istmica dell'arco aortico, ovvero nel punto di passaggio tra arco e aorta discendente, probabilmente su base traumatica (ha avuto un incidente ? o una caduta sul torace ?).
In questo caso è corretta l'indicazione a mettere un'endoprotesi per via femorale. E' l'intervento meno complicato che si possa prospettare.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille per la sua risposta. si il mio papa ha avuto un incidente in machina piu di 20 ani fa. come avevo leto sul sito tutte le risposte per aneurisma avevo capito che se la dilatazione e meno di 5 cm non deve fare nessun intervento e solo tenerlo sotto osservazione, ho deciso di non fare in quel momento l'intervento fin qhe non sento qualche altro consiglio.adesso ho capito che l'aneurisma di mio papa e traumatico e non centra la dilatazione. per favore mi puo dire se deve fare l'intervento SUBITO, per che gli dotori volevano gia farlo se noi( io e la mia sorella) eravamo d'accordo.
quale marchio di endoprotesi non da problemi.
grazzie mille.salve.
[#3] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
porti suo padre in un centro di chirurgia vascolare (a Novara esiste la divisione di chirurgia vascolare all'ospedale) e si faccia consigliare da uno specialista
[#4] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille.salve.
[#5] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
intervento riuscito endoprotesi x via femorale preso ospedale Maggiore della Carita di Novara chirurgia vascolare.alle 9:30 il mio papa e stato portato in sala operatoria e alle 11:30 e tornato nella stanza.secondo giorno gia caminava.oggi doppo 6 giorni dall intervento sta benissimo.grazie a tutti.