Utente 167XXX
Buon giorno , da un paio di mesi noto nello sperma grumi gelatinosi giallastri ,alcune volte pochi altre volte molti.Il resto dello sperma è denso e bianco ma i grumi sono semitrasparenti e giallastri.Ho effettuato una spermiocoltura il cui esito è negativo.riporta:

Ricerca miceti : Negativa
Ricerca Streptococco B-em.gr.B : Negativa
Ricerca Gonococco : Negativa
Ricerca Trichomonas V. : Negativa



Tra l'altro noto alcune volte un leggero fastidio durante l'eiaculazione ,nessun dolore,sia chiaro ma solo alcune volte e solo durante un rapporto sessuale non nella masturbazione.Non so se il fatto di aver abusato della bicicletta in questi mesi estivi abbia causato qualche infiammazione.Una cosa da dire è che da sempre se attendo 4-5 giorni per una eiaculazione trovo dei grumi,generalmente biancastri,solo che ora sono semitrasparenti e giallastri.A settembre penso di andare da un medico,a quale specialista dovrei rivolgermi,urologo o andrologo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

lo sperma è prodotto dalla prostata e dalle vescicole seminali. Se lo sperma presenta aspetto, densità alterati o "grumi gelatinosi" si può immaginare una qualche infiammazione di tali strutture non sempre legata a germi
L'abuso della bicicletta potrebbe creare problemi
Senta un andrologo o urologo
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore per la risposta, ultima domanda e poi non la disturbo più,il 9 settembre 2009 feci una ecografia addominale dove tutto era ok,e diceva prostata di dimensioni regolari.Non so se possa essere di aiuto supplementare tale esame