Utente 171XXX
Da un po' di tempo ho notato un piccolo gonfiore nel polpaccio destro(davanti) di mio figlio tredicenne. Ho chiesto un consulto al mio medico, che ha identificato questo come una vena "uscita" e gli ha somministrato la crema Hirudoid 40000 U.APTT. Mio figlio ha eseguito questo trattamento per un mese e mezzo circa e , notando sempre questo gonfiore abbiamo deciso di smettere di prenderlo. Ma da qualche settimana ha iniziato a fargli male di tanto in tanto, ovvero se lo sente come se gli premesse ma comunque un dolore sopportabilissimo, che gli viene soprattutto quando sta molto in piedi. Ho notato che questo gonfiore è un po' cresciuto e che ora è duro, mentre prima era mollo. Ho il sospetto che sia una ciste. Cosa posso fare per capirlo? Non mi fido più di andare dal mio medico e non so a che specialista chiedere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

tutti possono commettere un errore, ammesso che in questo caso sia successo, una ulteriore valutazione con le osservazioni che lei riporta, permetterà al collega che ha visitato suo figlio e gli ha prescritto terapia di approfondire, sotto il punto di vista diagnostico, questa tumefazione.

lei conosce i limiti di una valutazione a distanza e quindi noi abbiamo maggiori possibilità di errore.

vada dal medico con fiducia.

mi tenga informato


cordiali saluti