Utente 171XXX
Gentilissimi Dottori, vorrei un parere in merito alla mia situazione.
Io e mia moglie stiamo cercando da oltre 1 anno la gravidanza che non arriva, al che abbiamo iniziato i controlli e hanno rilevato in me 1 varicocele di 3° grado a sinistra da operare. Vorrei sapere se, per come adesso è la mia situazione, potremmo comunque sperare in 1 gravidanza naturale con questi valori e se anche Lei mi consiglia di intervenire chirurgicamentesul varicocele. Allego spermiogramma e valori ormonali:

Campione raccolto In sede (LUGLIO)
Astinenza 3 gg
DESCRIZIONE
Aspetto NORMALE
Fluidificazione COMPLETA
Consistenza NORMALE
Volume 2,0 (2,0 - 6,0 mL)in parentesi sono i valori di riferimento
pH 8,1 (7,5 - 8,2)
Concentrazione spermatica 58,2 (20 - 100 milioni/mL)
Conta totale 116,4 (40 - 600 milioni/Vol)
Concentrazione spermi mobili 35 milioni/Vol
Cellule rotonde totali 3 milioni/Vol
Leucociti 1,0 < 1 milioni/mL
Agglutinati ASSENTI (assenti)
MOTILITA'
Motilità progressiva basale * 19 (40 - 100 %)
Motilità progressiva dopo 2 h 19 %
Motilità non progressiva 10 %
Motilità assente 71 %
PARAMETRI CINETICI
VCL 43 > 30 u/sec
LIN 51 > 40 u/sec
ALH 4 > 3 u
TEST FUNZIONALI :
Test di vitalità (Eosina) 60 (50 - 100 %)
Swelling test 60 (60 - 100 %)
MORFOLOGIA :
Forme normali 60 (60 - 100 %)
Forme immature 5 %
Forme anomale 35 %
Microcefale 2 %
Macrocefale 3 %
Tapered 10 %
Amorfe 5 %
Angolate 6 %
Collo 7 %
Coda 2 %
MAR TEST
Antic. Anti spermatozoi adesi 0 (0 - 10 %)
FRUTTOSIO 2,8 (1,2 - 5,0 mg/mL)
CONCLUSIONI : Conta spermatica normale
Astenozoospermia moderata
Morfologia normale

DOSAGGI ORMONALI:
ENDOCRINOLOGIA
FERTILITA'
FSH 1,5 (1,5 - 12,4)CLIA mUI/mL
LH 2,6 (1,7 - 8,6)
PROLATTINA 5,2 (4,04 - 15,2)
TESTOSTERONE 5,19 (2,4 - 8,3)
EIA pg/mL
DIIDROTESTOSTERONE 736,0 (250 - 990)
Premetto che prima di luglio, periodo in cui ho fatto l'ultimo spermiog. i valori della motilita' rientravano nei limiti della norma, solo adesso non rientrano piu'...
Mi dia 1 parere in merito alla mia situazione, che mi preoccupa molto. Nell'attesa porgo i miei piu' cordiali saluti..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,aldilà dei numeri ,percentuali e tempi di ricerca di un figlio conta molto di più la diagnosi andrologica e la esperienza dello andrologo cui compete la ottimizzazione del potenziale di fertilità del maschio.Lo spermiogramma " non e' male" ,il tempo da cui cercate un figlio non non e' eccessivo,il varicocele sembra vistoso ...lasci decidere la strategia ad un esperto andrologo reale e non virtuale.Cordiialita'
[#2] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile signore, in presenza di un varicocele sin di III° e di una alterazione dello spermiogramma è indicato l'intervento di varicocelectomia.
Se ci sono dei dubbi ripeta nuovamente lo spermiogramma .

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Vi ringrazio x le celeri risposte. L'andrologo cui mi sono rivolto vuole farmi operare(volevo solo 1 ulteriore confronto).
E' vero che ci sono rischi che l'operazione non vada sempre a buon fine?
Ma la ridotta motilita' dipende dal varicocele, o da altri motivi???
Mi scusi ancora, dati i miei bassi valori di fsh-lh, non potrebbe dipendere da questo, la scarsa motilita'???
Il mio medico "reale" ancora è in ferie, x questo faccio molte domande a voi nel frattempo
(scusatemi se insisto ma sono molto prepccupato)
GRAZIE MILLE ANCORA
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...gli spermatozoi acquiscono la motilità nel muco cervicale...I valori di Fsh ed Lh non incidono in alcun modo sulla motilita'.Credo che l'ansia stia prendendo il sopravvento...consiglierei un atteggiamento piu' prudente,che origini,non da letture,bensì dai consigli dello andrologo di riferimento .Comunque,non mi fascerei la testa...Cordialita'