Utente 169XXX
Ho 45 anni, normopeso non fumatore senza particolari problemi di salute salvo una ipertensione scoperta - nel corso di una visita per idoneità sportiva - a 29 anni e che ho iniziato a curare con il tenormin e successivamente più o meno stabilizzata - oramai da 10 anni - con tenoretic ed enapren da 20. Effettuo da anni l'automisurazione e talvolta anche quella ambulatoriale più gli esami cardiologici ogni anno. Una cosa che mi sembra di avere notato è che da qualche anno la mia pressione sia scesa, in paricolare la minima risultando - con l'automisurazione - talvolta inferiore anche a 70. E' possibile che con l'avanzare dell'età la pressione possa diminuire?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Più che con l'età scende come effetto della bella accoppiata beta bloccante ace inbitore. Continui così . Cordialmente cecchini