Utente 171XXX
Gentile dottore,
sono una ragazza e volevo esporle il mio caso. Il 12 e 26 luglio ho avuto un rapporto di masturbazione e baci profondi con un ragazzo di cui non conosco lo stato di salute: temo possa avere l'hiv. Lui mi ha masturbata, non aveva tagli sulle dita, e mi ha fatto un cunniligus; io a lui non ho fatto niente e non abbiamo avuto rapporti completi.
Dopo 35/22 giorni dai fatti ho notato un linfonodo leggermente ingrossato sul lato destro del collo. Non me ne sono preoccupata molto perchè avevo una stomatite in corso nella guancia destra che si è risolta da sola in 5 giorni. Quel linfonodo non lo avrei neanche notato se non fossi andata a cercarlo, perchè non si vedeva. Due giorni dopo, ho notato un'altra pallina elastica sopra la clavicola sinistra, e anche di questa non mi sarei accorta se non fossi andata a cercarla con le mani. Infine, al 49°/36° giorno, ho visto due piccole macchioline bianche in gola dalla parte destra (non eccessivamente in profondità) e anche i linfonodi sotto la mascella mi sono sembrati un po' ingrossati al tatto, soprattutto il destro. Per il resto, non ho avuto febbre, diarrea, rush cutanei, dimagrimenti, eccetera...
Sono molto spaventata. I linfonodi non si sono gonfiati ulteriormente, ma non si sono neanche sgonfiati (oggi è il 50°/37° giorno dai fatti). La prego, mi risponda in modo categorico: potrei avere l'hiv?
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Ragazza,

- nella masturbazione femminile passiva i germi che si possono trasmettere sono il papilloma virus e l'herpes, nel caso che il partner con le proprie dita abbia toccato prima e durante il rapporto le proprie parti intime e la propria bocca.

- nel cunnilingus passivo il partner può trasmettere tramite la saliva alcune malattie, come cytomegalovirus, clamidia, gonorrea, herpes, papilloma virus, sifilide

- la stessa cosa dicasi per i baci (cytomegalovirus, clamidia, gonorrea, herpes, papilloma virus, sifilide)
E' estremamente improbabile trasmettere l'HIV mediante i baci.

Detto questo, quindi, si tolga ogni preoccupazione per quanto riguarda l'HIV.
Per le altre MTS, si consulti con il suo medico curante per valutare l'eventualità di fare qualche accertamento.

Storia dell'AIDS
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=119197

modalità trasmissione HIV
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=58099

http://www.medicitalia.it/minforma/igiene-e-medicina-preventiva/434-zanzara-trasmette-virus-aids.html

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore,
la ringrazio infinitamente, mi ha tolto un dubbio che, pur ritenendolo ingiustificato, mi stava divorando. Parlerò con il mio medico curante e sicuramente farò qualche accertamento.
Grazie di cuore.