Utente 104XXX
Buon Giorno
Sono un soggetto che ha molti sintomi che fanno pensare ad un'allergia ma ho difficoltà ad accertare tale sintomatologia con le analisi.
Mi sono alla fine rivolta ad un centro specializzato ove sono stati indicati una serie di accertamenti particolari da fare. Gli accertamenti riguardano la misurazione con test ISAC di IgE specifiche.
Ho dimenticato però di dettagliare al medico allergologo la cura cortisonica durata 1 mese e mezzo (per 3 settimane 25 mg di Deltacortene eppoi a scalare) che ormai è del tutto terminata un mese fa (terminata completamente alla fine di luglio).
Mi chiedo se posso fare gli accertamenti prescritti dopo 1 mese che ho interrotto completamente il cortisone oppure il fatto che tempo fa abbia preso questo tipo di medicinale può ancora interferire con i risultati delle analisi?
Purtroppo ho difficoltà a contattare il medico che mi ha fatto la prescrizione ed ho paura a fare gli accertamenti in questione per i motivi suddetti...

Grazie molte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Certamente la terapia cortisonica prolungata può modificare l'assetto immunologico ma nel suo caso credo che stare tranquillo e soprattutto il tempo intercorso è sufficiente per non alterare le analisi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Grazie molte dottore!
andrò allora quanto prima a fare le analisi.