Utente 128XXX
Salve medici di medicitalia. Il mio problema persiste ormai da qualche settimana, a volte si presenta piu acuto, a volte sparisce. Per la precisione quando esco o sono impegnato non ci penso e non mene accorgo, ma quando sono a casa ne risento i sintomi. In pratica è da 2 o 3 settimane che avverto un certo fastidio al testicolo destro. Non si tratta di dolore, ma di una strana sensazione fastidiosa. Questa sensazione si propaga per la coscia e l'inguine, ed ogni tanto mi causa uno strano senso di nausa e vomito anche se non sto effettivamente male da vomitare, avverto solo queste strane sensazioni fastidiose per il testicolo la gamba l'inguine ed il senso di nausea. A volte passa a volte si ripresenta anche dopo un giorno. Il mio medico di famiglia mi disse per telefono che poteva essere una infiammazione dell'inguine ai tendini se nn sbaglio, presi un oki e mi passo tutto ma dp 2 giorni mi è tornato in maniera molto piu lieve. Lo scroto si presenta normale, non sembrano esserci rigonfiamenti o arrossamenti, l'unica cosa è che il testicolo destro è molto piu basso del sinistro, ma dicono sia normale...
Non voglio una terapia ecc, vorrei sapere secondo questi sintomi cosa pensate possa essere e cosa dovrei fare, azzardate anche delle ipotesi, non voglio essere impreparato in caso di visita medica.

Vi ringrazio per l'aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non e' il caso di azzardare ipotesi,bensi' di esegire una ecografia scrotale e di sottoporsi ad una visita medica diretta.Infine,qualsiesi uomo a 18 anni,dovrebbe eseguire uno spermiogramma...Cordialita'.