Utente 171XXX
Salve,
sono un ragazzo di 24 anni e circa due anni fà, purtroppo, ho fatto uso di sostanze anabolizzanti.
Ho fatto due "terapie", la prima con Winstrol, Deca durabolin e Testosterone a dosi ben più alte di quelle che vengono prescritte per indicazioni mediche per un mese e mezzo, la seconda dopo due mesi di stacco con circa 350mg a settimana di Deca e 300mg a settimana di Sustanon fino a completare (visto che non ottenevo altri risultati) con cinque iniezioni da 150mg al giorno di Sustanon.
Dopo aver visto scomparire due amici per cause derivate dall'uso di sostanze anabolizzanti ho deciso finalmente di smettere...
Ho fatto seguire le terapie con del Proviron e Gonasi, che mi erano stati consigliati "per riprendermi".

Dopo qualche mese, quando il desiderio sessuale è tornato, ho notato che il mio liquido seminale era acquoso e chiaro.
Questo, insieme al fatto di accusare una perenne stanchezza estrema, ansietà, scarsi risultati al lavoro ecc... mi hanno fatto convincere nell'iniziare degli accertamenti.

Premetto che io vivo a Palermo e che qui fin dall'inizio non sono riuscito a trovare Personale che mi sia sembrato qualificato, ed ho dovuto cambiare diversi "medici" con il solo risultato di perdere del prezioso tempo.
Il 4 settembre 2009 ho eseguito degli esami di dosaggio ormonale con questi risultati:
Testosterone totale: 2,7ng/ml (3-10)
Testosterone libero: 24,9 pg/ml (8-55)
FSH: 1,3mIU/ml (2-12)
LH: 3,6mIU/ml (1-10)
Prolattina: 15,8ng/ml (2-17)

Il 19 Luglio 2010, dopo che diversi medici mi hanno detto di attendere, che le cose si sarebbero sistemate da sole ho rieseguito gli esami presso un altro centro ed ho aggiunto quelli del liquido seminale.
Testosterone totale: 4,79ng/ml (2,6-9)
Testosterone libero: 9,2 pg/ml (12-29,5)
FSH: 3,5mU/ml (1,6-18)
LH: 2,2mU/ml (1,4-12)
Prolattina: 6,8ng/ml (2-18)

A tutto questo si aggiunge un varicocele del II-III grado che insieme agli ormoni sballati crea questo:
Liquido seminale
Astinenza: 3 giorni
Filanza: 3mm
Volume: 3ml
PH: 7,2
Spermatozoi: 2.000.000/ml
Motilità rapidamente progressiva (tipo A): 5% dopo un ora
Motilità debolmente progressiva (tipo B): 25% dopo un ora
(Motilità in situ e non progressiva (tipo C): 10% dopo un ora
Immobili (tipo D): 60%
Spermatozoi normali: 40%
Sermatozoi abnormi: 60%

Oggi sono stato da un medico andrologo che mi segue da qualche mese che in visione degli esami che vi ho riportato mi ha prescritto del Dadavit (1 fiala al giorno) e del Tricortin 1000(1 iniezione ogni 3gg).

Io non mi sento per niente rassicurato, potreste aiutarmi, per favore?!

Grazie in anticipo a tutti quelli che risponderanno.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,dopo tante,rovinose,iniziative personali (doping) ,Le conviene seguire da vicino i consigli dello specialista reale.Cordialità
[#2] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Dunque lei concorda con la prescrizione fatta dal medico a cui mi sono rivolto?
Crede che posso fidarmi ciecamente, o devo rivolgermi ad un altro specialista?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...personalmente preferirei una strategia attendista,come proposto in prima istanza.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Sicuramente non potrò tornare ad avere i miei livelli fisiologici di testosterone ma, con il tempo, potrò sperare in una ripresa (visto che ho valori da settantenne)?
Voglio capire se devo far qualcosa adesso, per non sentirmi dire in futuro che avrei dovuto pensarci prima!
Casomai esistono metodi che sblocchino il mio asse ipotalamo-ipofisi a tornare a funzionare correttamente o devo soltanto... aspettare?
Sicuramente la cosa che farò a breve è quella di curare il varicocele, che oltre ai problemi di motilità mi dà molto fastidio per via del calore.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...inzierei con la correzione del varicocele che e' sintomatico. Inoltre, considerando che i valori dell'FSH sono nel range,possiamo aspettarci una ripresa della spermatogenesi.Darei,al momento,meno attenzione al testosterone,considerando,anche,l'uso scriteriato passato.Cordialita'.