Utente 165XXX
Gentili dottori..
sono una ragazzza di 22 anni e da quasi 5 anni,soffro di carenza di ferritina e trasferrina,raramente si abbassa la sideremia,per cui un paio di volte ho fatto terapia con ferro endovena.
Da un paio di anni ho sintomi strani,e ho effettuato varie visite.
Tutti i medici mi dicono "è ansia,ansia,ansia",ma io non ci credo,e sembro essere una pazza,quando invece i miei sintomi sono reali.
A gennaio 2009 ho eseguito un eco alla tiroide,perche mi sentivo delle palline,ma era tutto nella norma.
A febbraio 2010,sento ancora le palline sotto la mandibola,e cosi,anche essendo "rimproverata" dal mio medico eseguo una nuova eco,dove si riscontrano 2 linfonoidi sottomandibolari,di forma reattiva. (io li tocco e sono molto mobili).
Eseguo comuqne le analisi del sangue..tutti gli esami della tiroide+LDH,PCR,VES,cupremia.
Tutto nella norma.
Nonostante cio,ogni santo mese,almeno una volta mi vengono delle "vampate" di calore,insomma è come se avessi la sensazione di avere la febbre alta.
Questo mi ha portato a misurare continuamente la febbre,che arriva ad una soglia di massimo 37.2.
Pero questa sensazione dura una settimana e poi si ripresenta dopo un mesetto,circa.
La settimana scorsa ho avuto 3 crisi di nervi a causa di alcuni problemi familiari.
Adesso da circa 2 giorni ho di nuovo la sensazione di avere la febbre.
Mi sudano le mani,ho i piedi bollenti.
Ho misurato la febbre in questi giorni,ed era arrivata a 36.9.
Invece un'ora fa,con il termometro a mercurio avevo 37.3,mentre con quello digitale 36.6!!
Pero se ad esempio la misuro dopo una mezz'ora,mi è scesa,poi risale.
Ho paura di avere un linfoma o leucemia,ma nessuno mi prende sul serio e non so cosa pensare.
L'ansia di certo non porta la febbre!!!!
cosa mi consigliate??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Per togliersi le paure, peraltro infondate, basta fare un emocromo. E cerchi d non confondere l'ansia, di cui probabilmente soffre, con la pazzia, che invece e' tutt'altra cosa... Nessuno mi pare abbia mai detto che lei e' pazza, ma solo che magari ha un po' d'ansia: basteranno pochi accorgimenti per venirne fuori, se lei s'impegna...
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Si,domani faccio un emocromo anche se ho molta paura.
Quello che mi chiedo è perche,secondo lei,mi sale la temperatura oltre i 37??
Ovviamente nel momento in cui mi sale,avverto anche sudorazioni eccessive.
So che l'ansia è diversa dalla pazzia,ma mi fanno sentire cosi quando mi ridono in faccia.
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Oscillazioni della temperatura corporea vicine ai 37°C sono del tutto normali. E comunque nessuno ha il diritto di riderle in faccia soltanto perche' soffre di uno stato d'ansia. Faccia l'emocromo poi, se crede, ci aggiorni.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille dottore,la aggiorenero di sicuro.
Ultima cosa...tra il termometro digitale e quello a marcurio qual'è piu affidabile?
Perche rilevano temperature abbastanza diverse.
Grazie ancora per il tempo dedicatomi
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
I vecchi termometri a mercurio, sebbene siano ormai fuori commercio da anni, sono in genere piu' precisi dei modelli digitali piu' semplici. Invece i moderni digitali semi-professionali, purche' di buona qualita', che misurano la temperatura nell'orecchio sono i piu' precisi di tutti. Sempre, ovviamente, che siano ben tarati... ma questo vale un po' per qualsiasi modello.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore,stamattina ho ritirato le analisi e volevo riportarle i valori e sapere cosa ne pensa.

Eccole :

SIDEREMIA 76mg/dl 37-145
ANTI EPSTAIN BARR IgG 2,3 negativo <,08
dubbio 0,8-1,2
positivo>1,2

ANTI EPSTAIN BARR Igm 0,7 negativo<0.8
dubbio 0,8-1,2
positivo>1,2



Globuli bianchi 7.31 4-10
Globuli rossi 4.47 4-5,2
Emoglobina 13,6 12,5-16,5
Ematocrito 39.4 37.47
MCV 88.1 82-98
MCH 30.4 27-32
MCHC 34.5 32-38
RDW-SD 41.7 38,7-45,1
RDW-CV 14,0 11.5-14.5

PIASTRINE 319 150-450
PDW 11.3 10-16
MPV 10,4 9.1-12,3
P-LCR 28.2 16,4-44,2

FORMULA LEUCOCITARIA
NEUTROFILI 52.3 3.82 50-70 2-7,5
LINFOCITI 38.7 2.83 25-42 1-3,5
MONOCITI 7.0 0.51 0-8 0-0,8
EOSINOFILI 1.5 0.11 0-7 0-0.7
Basofili 0.5 0.04 0-2 0-0.1



Il mio medico non c'è e non ho potuto chiedere.
Rimane sempre il problema della temperatura che oscilla fino a 37.2
Cosa ne pensa???
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Mi sembrano valori confortanti. Rimane da chiarire l'infezione da virus di Epstein-Barr, cosa che puo' fare postando un altro quesito nella sezione "Malattie Infettive": sembra che lei abbia avuto la mononucleosi, ma come le ripeto meglio sentire cosa ne pensano i nostri Specialisti.
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille ancora,non sa quanto mi abbia tranquillizzata!
Buona giornata
[#9] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Sono contento di esserle stato utile.
Cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore non so se lei si rocrda di me...
il mio problema è sempre lo stesso :la febriccola.
Sono stata anche da un endocrinologo,che mi ha fatto un eco al collo e ha detto che ci sono solo dei linfonodi reattivi.
Adesso mi chiedo ma è normale avere sempre la febbre??
Mi sento sempre la sensazione di essere raffreddata,mi lacrimano gli occhi e poi misuro ed ho 37.2/37.3.
questo pero mi capita solo dalle 15.00 alle 21.00 circa,mentre sia prima che dopo la temperatura si aggira intorno ai 36.5.
Cosa devop fare????
[#11] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
In alcuni casi (simili al suo, ma non uguali) e' risultata utile una terapia antibiotica adatta a debellare qualche infezione latente delle vie aeree: non e' una prescrizione (non potrei farne via internet...) ma solo uno spunto di riflessione del quale parlare con il suo Medico.
Cordiali saluti
[#12] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore,per la risposta.
Il mio dottore purtroppo sottovaluta i miei sintomi dicendo che sono ipocondriaca...
Io,comunque,continuo ad avere questa strana febriccola,che arriva alla stessa ora per poi sparire verso le 22.
Mi sento proprio delle vampate di calore al viso,come se mi sentissi raffreddata,mi si fanno le guance rosse e quando la misuro ho 37/37.1.
Pensavo fosse un problema di pressione alta,ma è sempre stabile sui 100/60.
Quello che mi chiedo è : in base ai dati che le ho fornito,si puo escludere completamente la presenza di un linfoma o di qualsiasi altra neoplasia??
Il mio chiodo fisso è quello di avere qualche leucemia o linfoma e nessuno se ne accorge.
Ho pensato anche di rivolgermi ad un ematologo,ma i miei genitori nn mi appoggiano in questa decisione.
Lei cosa mi consiglia??Dovrei fare qualche altro emocromo??altri esami???
Grazie
[#13] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Mi pare che l'emocromo l'ha fatto di recente: quante volte lo vuole ripetere? E perche'?
Cordiali saluti
[#14] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore...
la rispondo in ritardo perchè ho avuto problemi di connessione.
Come vede le ho scritto 2 mesi fa,ma la situazione rimane invariata.
Ho ancora questa maledetta febbriccola...la solita....
temperatura tra 36.5/36.8 di mattina che sale a 37.37/1 dalle 16.00 in poi per poi stabilizzarsi sui 36.00 verso le 22.00.
Il problema è che nn è un dato termometrico,io la sento davvero. Anzi mi sento come se avessi la febbre a 38,mi sento il viso accaldato,occhi lucidi e spesso mi viene mal di testa!!!!
Ho notato inoltre che i sintomi si accentuano quando sto in situazioni di particolare stress,ad esempio quando mi sveglio presto per andare all'uni e sto tutta la giornata fuori,o quando dormo poco. Anzi in quei casi,soprattutto quando frequento luoghi affollati (treni/autobus) oltre a sentirmi un calore al viso assurdo mi prende anche un leggero indolenzimento alla gola.
Mi aiuti....non so piu cosa fare,sono stufa di sentirmi sempre a terra!!!!!
[#15] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Come gia' le avevo scritto piu' di tre mesi fa se la temperatura corporea oscilla intorno ai 37°C si tratta di un dato da considerare normale. Se poi invece il problema riguarda una sua sensazione, cioe' che ritiene di avere 38°C quando invece la temperatura e' di un grado piu' bassa, e se questo accade soprattutto nei luoghi affollati, ritengo che allora possa rientrare nei disturbi associati alla sua ansia o allo stress, per i quali e' piu' opportuno che lei si rivolga a qualcuno che abbia esperienza specifica in materia.
Cordiali saluti