Utente 171XXX
Salve,
da circa una settimana ho una forte irritazione anale che il medico ha diagnosticato essere un'anite con presunta ragade. Tutto è iniziato dopo una mattina in cui sono andato 4v a defecare (feci normali)nel giro di 2 ore. Il medico che mi ha visitato mi ha prescritto per 10 gg MESALAZINA 500 mg 3v al dì e di fare delle lavande nel bidet con acqua calda. Sono passati 7 gg e la situazione non è cambiata di molto, a parte negli ultimi 2 gg ho avvertito un leggero sollievo che riusciva a farmi anche dormire la notte;vado a defecare regolarmente 2-3 v al dì e le feci sono regolari tuttavia dopo la defecazione si avverte maggiormente il dolore. Ad esempio stasera sono uscito e ho camminato abbastanza, al rientro sono andato in bagno e ho defecato un pò violentemente dato lo stimolo forte che avevo.
Volevo sapere se la terapia che mi hanno prescritto è sufficiente e quale tipo di alimentazione devo seguire.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Probabilmente la ragade è responsabile di parte dei sintomi e richiede terapia specifica.Alcuni articoli nella sezione minforma,se desidera,approfondiscono la questione.Auguri!