Utente 171XXX
egregio DOTT
mIO PADRE 72 ANNI,E' STATO OPERATO A GIUGNO PER UN TUMORE AL COLON CIRCOSCRITTO E SENZA METASTASI.dOPO L'INTERVENTO,DOPO AVER PORTATO L'ESAME ISTOLOGICO ALL'ONCOLOGO,VISTO I BUONI RISULTATI,LO STESSO ONCOLOGO NN HA RITENUTO NECESSARIO NESSUN INTERVENTO CHEMIOTERAPICO,MA SOLO CONTROLLI.ABBIAMO QUINDI EFFETTUATO LA PET TAC CON RISULTATI:

L'INDAGINE PET TAC HA DIMOSTRATO SPOT FOCALE DI ACCUMULO DEL RADIOFARMACO A LIVELLO DEL SETTIMO SEGMENTO EPATICO(SUV MAX 5,1)TALE AREA APPARE SOSPETTA PER PRESENZA DI LESIONE SECONDARIA,PER TANTO SE NE CONSIGLIA APPROFONDIMENTO.ALTRA AREA DI ACCUMULO DEL TRACCIANTE SI RILEVA IN AMBITO ADDOMINALE A LIVELLO DEL FIANCO SN DI PERTINENZA INTESTINALE(SUV MAX 13,5)TALE AREA NELLE IMMAGINE TARDIVE ACQUISITA A 20' APPARE SOSTANZIALMENTE INVARIATA PER MORFOLOGIA E UP TAKE DEL RADIOFARMACO(SUV MAX 14,2)PERCIO' SOSPETTA X PRESENZA DI LESIONE ETEROPLASTICA.sI CONSIGLIA APPROFONDIMENTO

PORTATA QUESTA PET TAC ALL'ONCOLOGO...CI HA FATTO CAPIRE COME SE CI FOSSERO METASTASI IN CORSO.mI DOMANDO MA E' POSSIBILE SE UN ESAME ISTOLOGICO NEGATIVO SIA MUTATO?e' POSSIBILE CHE L'INTERPRETAZIONE DEL PET TAC SIA SBAGLIATA?
IN CHE SITUAZIONE SI TROVA MIO PADRE?
GRAZIE MILLE ...SPERO IN UNA RISPOSTA AL PIU' PRESTO,SIAMO PREOCCUPATISSIMI IN FAMIGLIA

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

l'esame istologico del pezzo di intestino asportato non dà alcuna informazione sulla presenza di eventuali metastasi; sicuramente, se il tumore risulta circoscritto, vi è da essere ottimisti, tuttavia ciò non esclude che cellule maligne si siano già portate lontano a dare metastasi a distanza dalla sede del tumore primitivo.

E' anche possibile che l'interpretazione della Pet-TAC non sia quella esatta, ma se parla di aree "sospette" per metastasi, è sicuramente necessario fare un approfondimento diagnostico.

Ci tenga al corrente, se lo desidera.

Cordiali saluti.