Utente 942XXX
salve a tutti,nn so se ho scelto la sezione giusta,sn un ragazzo di 27 anni nn fumatore,magro...
e' un po di tempo che accuso affanno e tachicardia,spesso quando parlo...non ho tosse o sintomi particola,ma avverto un certo affanno che mi porta a una sorta di svenimento e giramento di testa(nn sono mai svenuto).vorrei sapere...e' un problema cardiaco o polmonare???premetto che sono un ragazzo abbastanza ansioso e nn so se questi problemi potrebbero essere dovuti a questo.cosa ne pensate??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È molto verosimile che lei sia ansioso, non solo perché lo dice, ma perché rivolgendosi ad un anonimo servizio, evita di parlarne con il suo Medico di famiglia, il quale è il professionista che meglio la può inquadrare. Detto questo mi sentirei di tranquillizzarla assolutamente. Buona serata Cecchini
[#2] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

Le suggerirei di contattare il Suo curante e, in seconda battuta, uno psicologo per una diagnosi accurata.
Potrebbe infatti trattarsi di un disturbo d'ansia, che si manifesta nelle situazioni sociali in cui Lei parla in pubblico.
In tal senso, tenga presente che una buona dose d'ansia quando parliamo in pubblico è necessaria e sana.
Se diventa eccessiva e "invalidante" è il caso di consultare lo specialista.

Saluti,