Utente 142XXX
Salve gentili dottori,
mi ritrovo a scrivere per un problema che mi si presentava tempo fa e ora ritrovo: quando sento un pò freddo, l'unghia del pollice della mano destra (vicino alla matrice) tende a prendere un colore bluastro. Le altre unghie non mi sembrano scure oppure, se lo sono, sicuramente lo sono meno di quella del pollice che è molto evidente. Nella mano sinistra invece non ho questo problema e non mi è mai capitato di vedere le unghie più scure.
Il disturbo mi è inziato solo l'anno scorso (non ho mai sofferto prima di questi problemi nemmeno in inverno) in concomitanza con l'assunzione della pillola anticoncezionale (per motivi ormonali) che ho dovuto poi sospendere per alterazione del fibrinogeno e di alcuni fattori di coagulazione.
Può essere un problema legato a questo? Ovvero a problemi di coagulazione? Premetto che ho il fattore MTHFR mutato (eterozigote) e i valori del Lupus anticoagulante un pò alterati (ma non tanto da far pensare all'effettiva presenza della patologia stessa piuttosto che di un falso positivo), mentre gli altri esami della coagulazione a luglio erano regolari.

Sono abbastanza spaventata (ansiosa già di mio..) per questa cosa e non vorrei che fosse un problema circolatorio che può creare problemi seri (trombosi o similari) oppure problemi al cuore (ho qualche aritmia che sento però solo con il misuratore di pressione ma che l'holter non ha rilevato).

Prendo cardioaspirina, triac 10mg, cardicor 2,5mg e acido folico.
Attendo fiduciosa una risposta!Grazie mille!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
la valutazione dermatologica valuterà ed escluderà un possibile problema del microcircolo capillare, assieme ad altre condizioni: la effettui con fiducia.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta,
sono andata oggi dal mio medico curante che è specializzato in dermatologia, mi ha guardato le mani sia sopra che sotto (ma non avevano unghie scure perchè non era freddo), mi ha chiesto se mi faceva solo con il freddo (e ho risposto che mi sembrava che le cose fossero abbinate) e quindi ha detto che potrebbe essere la malattia di raynaud.
Dice che può manifestarsi in qualsiasi momento della vita (gli ho specificato che prima non ne avevo mai sofferto) e non è detto che si presenti in tutte le dita.

Mi ha detto che, al momento, non vede necessaria una terapia (mi ha parlato di gocce da prendere per via orale) e che questa malattia non è legata a problemi seri di coagulazione e non causa gravi episodi o può avere conseguenze preoccupanti.....


Chiedo conferma anche a Voi Dottori.
Grazie