Utente 133XXX
VOlevo chiedere qual'è il razionale scientifico che sta dietro all'indicazione di non fare il bagno dopo il pasto.
Che cosa avviene fisiopatologicamente quando una persona muore dopo essersi tuffato in acqua appena dopo aver mangiato?
Ipossia , Occlusione?

Scusate la domanda banale, ma non ho trovato risposte con il mio ragionamento e con la ricerca.
Grazie
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
L'idrocuzione è un episodio sincopale scatenato dalla improvvisa immersione in acqua fredda con perdita di coscienza, arresto cardiaco e arresto della respirazione. La condizione è talvolta reversibile, ma dal momento che il soggetto permane in acqua la morte può sopraggiungere successivamente anche per annegamento. Molte sono le cause ipotizzate ma al momento quella più probabile sembra essere rappresentata dall'improvvisa vasocostrizione che interesserebbe i centri cerebrali deputati al controllo del ritmo cardiaco e del respiro. Il soggetto colpito andrebbe rapidamente estratto dall'acqua e gli andrebbero praticate le necessarie manovre di rianimazione cardio respiratorie (almeno quelle di base, BLS, basic life support). Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
Perdoni se ritorno sull'argomento cibo e digestione.
Vi è correlazione fra questo episodio sincopale che porta a shock(?) e l'impegno che in quel momento ha la circolazione sanguigna e l'innervazione(n.vago?) a livello dell'apparanto digerente?
La ringrazio fin d'ora dell'attenzione prestatami.
Saluti