Utente 172XXX
Salve e grazie anticipatamente per la cortese risposta!

La mia ragazza nelle ultime analisi del sangue, ha riscontrato un valore che ci crea parecchia ansia:

HbsAg: 209.00 (valore di riferimento: negativo <= a 0.05)

Tutti gli altri valori (compresi l'AST e ALT) sono assolutamente nella norma e ben al di sotto dei parametri di riferimento.

Il suo medico l'ha tranquillizzata molto dicendole che nn vi è nulla di cui preoccuparsi e che ciò potrebbe essere dovuto ad una vaccinazione in età infantile o ad un contatto con il virus che l'avrebbe "immunizzata".
Le ha comunque prescritto "per tranquillizzarla" una visita epatologica.

Ciò è corretto secondo Lei?

Può essere che la positività del valore sia dovuta al fatto che abbiamo rapporti non protetti e io ho fatto il vaccino per l'epatite B nel 2006?

Grazie ancora per la cortese risposta.
[#1] dopo  
Dr.ssa Annalisa Bascià
24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Gentile utente da quello che lei scrive risulta invece che la sua ragazza ha contratto l'epatite B pertanto non è affatto immune, al contrario deve sottoporsi quanto prima ad esami del sangue per completare i markers per HBV compreso anche la ricerca del genoma virale.
Se lei nel 2006 si è vaccinato non ha potuto trasmettere nessuna infezione.
Rimango a sua disposizione per ulteriori chiarimenti.

[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dr.ssa della sua cortese risposta!

Le volevo al riguardo chiedere alcune precisazioni:

1. ritiene corretto la prescrizione alla mia ragazza, da parte del medico di base, di una "visita gastroenterologica - visita epatologica"? E' stata, come mi sembra, demandata ad un esperto che le prescriverà eventualmente i markers per HBV?

2. Guardando il libretto delle mie vaccinazioni ho appurato di aver effettuato quelle per l'epatite B in data: 04/07/2006-31/07/2006-22/10/2007 (quest'ultima somministrazione è stata in ritardo? può aver compromesso la vaccinazione?)

La mia dott.ssa mi ha prescritto da fare (su mia richiesta) analisi del sangue al fine di vedere la presenza di anticorpi: ANTICORPI ANTI HBsAg. Ma l'eventuale presenza di questi anticorpi non potrebbe essere collegata alla presenza attuale di un'infezione?
Non dovrei fare anche l'HBsAg x valutare l'efficacia della vaccinazione fatta?

Scusandomi x la lunghezza del quesito la ringrazio anticipatamente!
[#3] dopo  
Dr.ssa Annalisa Bascià
24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Si, l'epatologo farà tutte le indagini necessarie.

Per sapere se la vaccinazione eseguita ha dato una buona risposta anticorpale e quindi è stata efficace, deve richiedere: HBsAb con titolo.
[#4] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Grazie della risposta!

Solo una precisazione: la ricerca nel sangue degli ANTICORPI HBsAg è sufficiente per escludere la presenza attuale o pregressa di un'infezione da epatite B? La presenza di questi anticorpi indicano ESCLUSIVAMENTE l'efficacia della vaccinazione fatta o potrebbero indicare un'infezione?

Dovrei quindi chiedere alla mia dott.ssa un'integrazione della ricetta con ricerca nel sangue di HBsAb con titolo?

Grazie ancora x la sua cortesia!
[#5] dopo  
Dr.ssa Annalisa Bascià
24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
La presenza nel sangue di questi anticorpi (la dicitura corretta è anti HbsAb)indicano uno stato di immunità.
Quindi una persona vaccinata sarà: HBsAg negativo, anti HBsAb positivo.
Spero di averle chiarito meglio le idee.
[#6] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Mi scusi dott.ssa, le chiedo solo ancora un po' di pazienza:

informandomi in internet avevo già appurato che per una persona vaccinata l' HBsAg dovrà essere negativo, mentre gli anti HBsAb dovrà essere positivo, ma la mia dott.ssa per accertarsi dell'esito positivo della vaccinazione mi ha prescritto (testualmente):

VIRUS EPATITE B (HBV) ANTICORPI ANTI HBsAg - sangue

quindi non ANTI HBsAb...

è corretto questo ai fini della valutazione di immunità?!

dovrei farmi prescrivere anche gli HBsAg al fine di valutare una possibile infezione, anche e soprattutto data la situazione di HBsAg POSITIVO della mia ragazza?

Grazie infinite x la pazienza e disponibilità!
[#7] dopo  
Dr.ssa Annalisa Bascià
24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
La Sua Dott.ssa sbaglia la dicitura e questo Le sta creando molta confusione.
Faccia come ho detto nella penultima risposta e stia tranquillo.
Quando avrà l'esito dell'esame mi faccia sapere.
[#8] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
grazie della cortese risposta. Farò come mi ha detto e Le saprò dire i risultati!

Arrivederci