Utente 172XXX
Gentili Dottori,
proprio pochi attimi fa , poco dopo una masturbazione completa , ho riscontrato un preoccupante gonfiore lungo tutta la superficie del Pene, che provoca anche difficoltà nello scappucciamento e viceversa. Il Pene non presenta arrossamenti nè ad ora cenni di prurito. Per spiegarmi meglio il problema crea sull'organo genitale interessato come delle grinze che ricordano da vicino quelle dei cani Shar Pei: http://www.ultimiannunci.com/adpics/4896dba9d2eb5a84a270477e8838.jpg (Non saprei rendere l'idea meglio di questa fotografia :-D)
Cosa potete rispondermi in merito ?
In attesa di risposte ringrazio in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,probabilmente si tratta di un ritardato ritorno linfatico che e' piu' frequente quando il frenulo e' breve, dando luodo ad una difficoltosa evaginazione del prepuzio sul glande.A volte si puo' arrivare alla parafimosi che puo' richiedere anche una coorrezione chirurgica.Va da se' che potrebbe esere un buon motivo per sottoporsi ad una visita andrologica.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Intanto grazie della risposta,
quindi non dovrebbe essere nulla di allarmante?
Le grinze ora sono scomparse , ma il gonfiore seppur nettamente diminuito si nota ancora sul pene in stato di rilassamento.
Volevo oltretutto metterla al corrente che qualche tempo fa ho fatto un controllo andrologico poiche ho un testicolo (quello sinistro) più sceso rispetto al destro , da questo il dottore ha diagnosticato un leggero varicocele sinistro! Può questo aver contribuito allo sviluppo del problema che le ho illustrato?
Cordiali saluti ;-)
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il varicocele,ancorche' di grado basso,non ha alcun rapporto con la sintomatologia riferita al pene.Non ha risposto in merito alla difficolta',o meno,di evaginare il prepuzio sul glande.Cordialita'.