Utente 156XXX
Buonasera, due settimane fa mi e' stato diagnosticato un principio di influenza, avevo sempre una temperatura attorno ai 37.6 max 38, 4 giorni di augumentin (2 volte al dì) piu' aereosolo di clenil e fluibron; da lunedì avverto ancora un po' di fastidio alla gola, il medico quindi mi ha prescritto un antinfiammatorio, ma la febbricola non accena a diminuire, la mattina la temperatura corporea e' attorno ai 36.5 mentre la sera sempre 37.2...cosa puo' essere? questa febbricola un po' mi preoccupa. grazie
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Immagino che il suo Medico di famiglia abbia avuto il modo di visitarla e di aver potto escludere processi infiammatori bronchiali, per esempio. A distanza, non sono in grado di dirle cio' che le determini il rialzo termico. Se ha tosse, forse conviene sottoporsi ad una RX del torace; se ha un fastidio alla gola, conviene un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni. Sempre utili, in questi casi, degli esami di laboratorio. Come vede, l'esame clinico è fondamentale per indirizzarsi ad una diagnosi. Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Si si mi ha oscultato, anche se però a livello bronchiale non ha trovato nulla, solo le arcate della bocca leggermente arrossate.
Non mi ha prescritto nè tampone nè esami di laboratorio.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se la febbricola persiste, le conviene ricontattare il Medico a riguardo