Utente 409XXX
Gentili dottori
E da un paio di giorni che mi sento delle pallette dure dietro al collo, una poco lontano dall'orecchio sinistra, l'altra più centrale leggermente spostata verso destra.. non penso siano linfonodi. Mi sto preoccupando molto....sono dure e nn si muovono, se le spingo mi danno un leggero fastidio ma non dolore. Oltretutto ieri sera all'improvviso mi sono sentito brividi di freddo e ora ho la febbre a 38. Cosa posso avere? sono molto preoccupato!
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Bruno Dell'Aquila
24% attività
0% attualità
12% socialità
()
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
dalla scheda risulta che lei ha 23 anni ed è di sesso maschile.
La invito a farsi visitare di persona, poichè l'esame obiettivo non può essere fatto via web.
Detto questo è assai probabile che si tratti invece proprio di linfonodi, il che associato alla febbre fa venire in mente una malattia virale come la sindrome mononucleosica.
Si tratta di malattia autolimitante che guarisce in alcune settimane, abitualmente senza problemi particolari.
Si rivolga al suo medico curante per la visita, gli accertamenti ed il follow-up del caso.
cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2007
il medico verrà tra poco....io ho già avuto la mononucleosi quando ero più piccolo. Questi bozzetti sono localizzate dietro al collo una a sinistra vicino l'orecchio, l'altra spostata a destra ma piuttosto centrale. Sono di consistenza dura, e mi sembrano fisse. Se le premo mi provocano un leggero fastidio.. Mi esclude dei noduli? Ho molta paura siano cose gravi!
[#3] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2007
mi ero dimenticato di dirle che ora ho preso la tachipirina e la febbre è scesa sui 37 gradi! Grazie in anticipo per la risposta
[#4] dopo  
Dr. Bruno Dell'Aquila
24% attività
0% attualità
12% socialità
()
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
una sindrome mononucleosica oltre che dal virus d Epstein Barr (quello tipico) può essere dovuta ad altri virus come il citomegalovirus, perciò l'ipotesi resta in piedi. Da come li descrive sono con sicurezza linfonodi.
Stia sereno e non pensi di avere una neoplasia e si affidi al medico che la visiterà fra poco.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la risposta...appena il medico mi ha visitato le faccio sapere cosa mi dice. Grazie ancora!
[#6] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2007
Sono stato appena visitato..mi ha detto il medico che a livello respiratorio sono pulito. Quei bozzetti al collo sono piccole ghiandole ma non ingrossate, piuttosto mi ha trovato dei grappoli di ghiandole gonfie sotto entrambe le ascelle ed entrambe l'inguine oltre che la gola leggermente arrossata senza placche. Mi ha dato da prendere il zilomax per 3 giorni e mi ha detto che se non mi passa la febbre e non mi si sgonfiano le ghiandole devo farmi le seguenti analisi:
emocromo completo, ves toxotest Igg e Igm Monotest Igg e Igm LDH

A questo punto cosa pensa può essere? grazie infinite
[#7] dopo  
Dr. Bruno Dell'Aquila
24% attività
0% attualità
12% socialità
()
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
non ha nominato i test per il citomegalovirus (CMV).
La sindrome mononucleosica rimane comunque l'ipotesi principale, il virus che la provoca può essere uno fra quelli nominati.
Qualsiasi sia l'agente eziologico ricordi però che:
1) fra alcune settimane sarà guarito a prescindere dalla terapia
2) i test in fase iniziale possono dare dei falsi negativi e positivizzarsi in seguito.
Stia sereno e attenda fiduciosamente e senza fretta l'evolversi degli eventi.