Utente 172XXX
Buongiorno,
chiedo consulto riguardo un problema molto personale che mi angustia ormai da parecchio tempo.
Riguarda il fatto che da bimbo a detta di mia madre, sono stato circonciso causa l'attaccamento della pelle sulla superficie del glande.
Il mio problema è che il pene ora non ha pelle non solo sul glande ma sembra che questa sia stata tolta in gran parte dato che anche sul "tronco" sono presenti quelle che credo cicatrici e la pelle superiore è molto sottile.
Questo si evidenzia sopratutto durante l'erezione e mi ha creato ovvi problemi di natura sessuale.
Chiedo quindi se esiste una soluzione a tale problema dato che qui posso farlo in anonimato. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da quel che posso capire da questa postazione mediatica,non e',in alcun modo,possibile,ripristinare,anche parzialmente,il quadro clinico precedente la circoncisione.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio comunque il suo interessamento. Magari un giorno se avrò il denaro e se sarà possibile ricorrerò alla chirurgia estetica.