Utente 625XXX
Salve,
Sono una ragazza di 20 anni e soffro di fastidio alle gambe da qualche anno (premetto che prendo la pillola Yasmine da 5 anni) non so ben descrivere la sintomatologia ma so con certezza che non è un dolore alle ossa...Il fastidio si manifesta il 99% delle volte la sera e parte dalle caviglie sino ai polpacci (delle volte si limita a queste zone) mentre altre volte coinvolge anche la coscia sempre nella parte posteriore. Ciò non avviene tutti giorni ma sopratutto (non so se sia una mia impressione) nelle sere con maggiore umidità.
Non so quanti episodi di questo genere ho in un mese ma delle volte passano settimane tra una volta e l'altra. A Ottobre dello scorso anno la mia dottoressa considerando questo fastidio legato alla circolazione per via dell uso della pilloa mi ha prescritto un ciclo di Arvenum dopo il quale non ho avuto piu problemi per qualche mese sino a quest'estate. In particolare ad agosto in un giorno di campeggio già dal primo pomeriggio accusavo questo dolore al retrocoscia tanto che quando mi inchinavo mi veniva un vero e proprio crampo da obbligarmi a risollevarmi immediatamente per diverse volte. La mattina dopo la notte trascorsa in tenda poi avvertivo per la prima volta lo stesso dolore delle gambe agli avambracci e da quel momento questo fatto si è ripetuto qualche altra volta seppur raramente. Cosa pensate possa essere? potrebbero essere sintomi di qualcosa di più grave e sarebbe meglio fare delle visite specialistiche?
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
i sintomi riferiti non indirizzano con specificità verso affezioni di tipo vascolare.
La possibilità di irradiazioni di tipo nevritico mi sembrerebbe, CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA, da prendere maggiormente in considerazione in prima istanza.
Anche il parere di un Reumatologo potrebbe essere utile.
[#2] dopo  
Utente 625XXX

Iscritto dal 2008
Che significa irradiazioni di tipo nevritico? Dolore a carico dei nervi?
Quindi mi consiglia una visita specialistica da un neurologo?
Scusi la mia ignoranza in materia!
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Una visita ortopedica o un consulto reumatologico potrebbero essere i più indicati.
Dovrebbe essere il suo MEDICO DI BASE ad indirizzarLa opportunamente.