Utente 790XXX
Cari dottori voglio porvi una domanda dettata dalla recente paura di aver contratto la sifilide attraverso rapporti sessuali non protetti. Vi espongo la sintomatologia. Da 9 giorni ho la temperatura corporea al di sopra della media sempre intorno ai 37/37.5°, mi sento accaldato e sempre sudato, da un paio di giorni a questa parte mi sono comparsi sulla pelle dei puntini rossi simili a piccoli frungoletti alla base dei follicoli nelle zone inguinali, sul fianco sinistro, sul piede sinistro e sull'avambraccio destro ma solo quelli presenti sul piede allo sfregamento mi danno prurito.Per il resto non sento linfonodi ingrossati, non ho mal di gola ne tosse solo un po si senso di spossatezza che penso sia dovuto all'innalzamento della temperatura corporea. stamane mi sono recato dal mio medico curante che mi ha prescritto bentelan compresse associato ad un altro farmaco di cui non ricordo il nome. Premetto che sono un soggetto allergico. Altra premessa prima di questi sintomi influenzali mi sono ritrovato sui piedi più di 20 punture di zanzare tigre. Questo rush cutaneo può essere stato causato dal morso delle zanzare anche se si è presentato 10 giorni dopo l'accaduto? si tratta di sifilide?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Salve.
Da come lo descrive, il quadro non pare proprio quello della sifilide.
Per maggiori delucidazioni, considerato che di questo tipo di patologia si occupano i dermatologi, Le conviene chiedere a loro. Meglio ancora, ovviamente, sarebbe passare una visita.
Saluti,