Utente 172XXX
Buonasera, vorrei un parere sulla possibilità della richiesta della
legge 104.
Ho 27 anni e sono diabetica da 16 anni, pratico 4 somministrazioni di
insulina al giorno e ho un diabete parecchio scompensato. (valori
quasi sempre sopra i 200 ed emoglobina di circa 9.0)
Mi hanno già riconosciuto un'invalidità del 55% nel 2008 e lavoro
con un contratto a tempo determinato (categorie protette). Lavoro
full-time con 1 sola ora di pausa che non mi permette di poter tornare
a casa a pranzo e non c'è mensa aziendale; a pranzo quindi mangio
panini quasi tutta la settimana. Quest'anno sono stata operata ad
un occhio (laser) per retinopatia diabetica (documentazione che non
era presente alla richiesta di invalidità). Volevo sapere se sulla
base di queste cose potevo fare richiesta per la legge 104 e che
probabilità ho che mi sia approvata. Inoltre mi consigliate di fare
anche richiesta di aggravamento? Può avere ripercussioni sulla patente
di guida? Ho già sostenuto la visita medica e mi hanno concesso la
patente per 2 anni. Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività +28
20 attualità +20
12 socialità +12
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
A mio parere potrebbe avere il riconoscimento dell'handicap lieve (art. 3 comma 1) che di fatto non dà diritto a quasi niente. Se ci sono complicanze certificate potrebbe anche fare l'aggravamento d'invalidità. Se c'è una compromisisone del visus l'aggravamento può avere ripercussioni anche sulla patente.