Utente 579XXX
Buongiorno.
Vi scrivo per chiedervi una delucidazione che non riesco a trovare in nessun libro.
Come è possibile passare dalle diluizioni hahnemanniane a quelle korsakoviane? In che modo sono comparabili (ovviamente per sommi capi, non credo che ci sia un'equazione che risolva perfettamente il quesito). Come si sceglie un metodo o un altro? E per quanto riguarda le cinquantamillesimali? Ovviamente tutto per interesse puramente accademico, non voglio certo iniziare a curarmi da sola! :-)
Sto cercando di imparare i rudimenti dell'omeopatia, ma i libri non parlano di queste cose...
Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
le diluizioni con metodo di Korsakov o del flacone unico non sono in scala differente da quella Hahnemanniana o centesimale, ma si ottengono con una metodologia diversa.
Un farmaco 5CH e un farmaco 5K sono sottoposti alla stessa diluizione 1/1000000: la procedura Hahnemanniana classica (diluizioni centesimali CH) prevede che per ogni passaggio centesimale si utlizzi un flacone differente, la metodologia di Korsakov prevede la riutilizzazione progressiva del flacone nel quale è stata effettuara la prima diluizione.
Cordiali saluti.