Utente 172XXX
Gentili medici, da un paio di mesi mi capita molto spesso di avere forti mal di testa che mi impediscono di svolgere le mie attività quotidiane. Il mal di testa si presenta insieme alla strana sensazione di pressione sulle tempie, simile a quella che si avverte quando si indossa una fascia. Ciò che avverto con più fastidio è la sensazione di capogiro che segue, insistente e duratura. Ultimamente i capogiri si presentano anche all'improvviso, nei momenti più disparati: mentre leggo, mentre sono seduta a guardare la tv, mentre cammino e persino se sono sdraiata sul letto a riposare. Per un po' mi sento come stordita e, se sto studiando, non riesco più a concentrarmi e a comprendere ciò che leggo, per quanti sforzi faccia. Questa sensazione scompare del tutto solo dopo un paio d'ore. Inoltre mi succede di avere ripetutamente dei lapsus, di mescolare tra loro le parole e di balbettare, disturbi che io stessa avverto con fastidio e che i miei conoscenti mi hanno fatto più volte notare con sorpresa, essendo a conoscenza della mia passione per gli scioglilingua.
In un primo tempo, stupidamente, ho sottovalutato il problema, attribuendolo a uno stato di stress, non più intenso del solito. Mi sono poi rivolta al mio medico che ha tratto le stesse conclusioni. In quest'ultimo periodo tutti questi disturbi si sono però accentuati e non mi consentono di ottenere buoni risultati nello studio. E' possibile che ci sia tra loro una correlazione?
Grazie
Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le consiglio di esegui una TAC cerebrale. Buona serata. Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
172743

dal 2012
Grazie, dr Cecchini. Buona giornata