Utente 101XXX
salve,
sono un ragazzo di 22 un anno e mezzo fa tramite ecografia scrotale mi è stato diagnosticato un idrocele al testicolo dx, sono andato dal dottore il quale mi ha detto di aspettare un po per vedere se si riassorbiva da solo, ma niente.
oggi dopo un anno e mezzo il dottore (sempre lo stesso) mi ha visitato e ha detto che oltra all idrocele ho un orchiepididimite e che prima va curata questa e poi puo intervenire sull idrocele, i sintomi sono sempre gli stessi rigonfiamento non dolente anche se ultimamente un po di fastidio mi da, ma mai dolore acuto e negli ultimi due giorni ho un po di nausea(non so se c' entra).
premetto col dire che sono un pauroso di prima categoria e che mi documento molto su internet sulla patologia e che lunedi andro a fare subito l' ecografia, ho paura che mi esca qualcosa di incurabile...vi prego ditemi qualcosa in merito.
certo di una vostra risposta distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,proprio perche' pauroso,mi asterrei dal seguire i giudizi espressi
dalla rete e,quindi,farei riferimento ad un andrologo reale e non virtuale che ha il privilegio di visitarLa.Non ci aggiorna in merito allo spermiogramma che,sicuramente,avra' eseguito,ne' sugli esami colturali.Cordialita'.