Utente 173XXX
Gentilissima Dott.ssa, Egregio Dott.
Problema riscontrato: formazione di simil "vesciche" sulla cute dopo massaggio decontratturante.
Soggetto: Maschio, 29 anni,peso 85/90kg, altezza 178 circa, professione: Fabbro (contatto con polveri di ferro e acciaio, fumi di saldatura, vernici)
Visite dermatologiche: Nessuna
Allergie riscontrate: Nessuna
Patologie: Nessuna
Medicinali assunti: occasionalmente anti-dolorifici per problemi causati dallo spostamento frequente di pesi (Ibuprofene (Brufen e Spidifen 600 mg; Moment); Aceclofenac (Kafenac 100 mg bustine)
Comparsa e decorso delle "vesciche": queste vesciche non presentano liquido al loro interno (per intenderci non sono come quelle che si formano dopo una bruciatura) colore rosa/rossastro (andando verso l'interno) non pruriginose,si formano soprattutto sul dorso (schiena) e sugli arti superiori solo dopo sfregamento ma anche lieve, con minor frequenza si formano sugli arti inferiori.
Quesito: da cosa possono essere causate queste vesciche? può essere un problema di "sola" ipersensibilità della cute? deve e come può essere curata? consigli?
In attesa di una Vostra gentile risposta colgo l'occasione di porgerVi distinti saluti.
Chiara
[#1] dopo  
Dr. Vittorio Crobeddu
24% attività
0% attualità
8% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
POTREBBE TRATTARSI DI ORTICARIA FISICA SCATENATA DALLO SFREGAMENTO DEL MASSAGGIO...RIVOLGITI AD UN DERMATOLOGO PER GLI APPROFONDIMENTI DEL CASO...SALUTI