Utente 173XXX
Salve a tutti, ho 28anni, mi hanno detto facendo un elettrocardiogramma che dovrei avrere un blocco di branca destro e di fare un ecocardiogramma color doppler sapete dirmi se è un problema grave,cosa comporta e a cosa può portare?? grazie mille a tutti per l'aiuto...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
I disturbi di conduzione della branca destra sono di frequentissimo riscontro nella popolazione giovanile e quasi sempre non hanno alcuna rilevanza clinica.
Se il consiglio di eseguire un ecocardiogramma è stato dato da un cardiologo, lo segua senz'altro, altrimenti sottoponga il Suo ECG ad uno specialista cardiologo che, dopo averLa visitata, Le consiglierà l'eventuale necessità di ulteriori accertamenti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per il consulto, comunque si l'ecocardiogramma mi è stato consigliato da un cardiologo.
grazie ancora spero non sia nulla di grave.
[#3] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
dottore mi scusi ancora se la disturbo ho i dati dell'ecg glieli scrivo magari mi può aiutare a capire anche se sono sempre in attesa di fare l'ecocardiogramma color doppler...

ecco i dati purtroppo il grafico nn so metterlo :

FC 79
P-R 164
QRSD 111
QT 382
QTc 438

--ASSI--

P 60
QRS -70
T 45

-----

Veloc. 25 mm/sec
Arti 10 mm/mV
Torace 10 mm/mV


grazie per qualsiasi dubbio mi possa togliere...
[#4] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Dai dati che invia si può evidenziare che il blocco di branca è incompleto (durata del QRS inferiore a 120 msec), e ciò conferma ancora di più quanto Le ho già scritto nella prima risposta: si tratta di un reperto frequentissimo e privo di significato patologico.
Con ogni probabilità la richiesta di ecocolordoppler cardiaco non è legata a questo riscontro (ripeto, assolutamente benigno) ma alla visita cardiologica, nel corso della quale potrebbero essere emersi reperti auscultatori cardiaci che il collega ha ritenuto meritevoli di approfondimento.
Stia pure tranquillo.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
ancora grazie dottore per il suo consulto sempre molto cordiale...appena mi fanno sapere il risultato dell'ecocolordoppler le scrivo,mi farebbe piacere sapere anche cosa pensa lei...grazie mille
[#6] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
dottore mi scusi se la disturbo ancora queste sono le conclusioni datemi dal cardiologo dopo l'ecocolordoppler:
Ventricolo sinistro di normali dimensioni cavitari e normali spessori parietali. Contrattività globale e segmentaria nella norma. Atrio sinistro di normali dimensioni, sezioni destre normali. Lieve prolasso mitralico in assenza di anomalie morfologiche dei lembi valvolare. lieve insufficienza mitralica. Valvola aortica tricuspide. Minima insufficienza tricuspidale da cui si stimano pressioni sistoliche polmonari nella normale...

Secondo lei è tutto ok?? mi dice cosa ne pensa...grazie mille
[#7] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il referto che allega non evidenzia patologie degne di nota: per il riscontro di prolasso mitralico con lieve insufficienza (reperto frequentissimo) basterà un controllo ogni due anni.
In questo frattempo, non c'è necessità di alcuna limitazione per qualunque attività fisica.
Spero si sia completamente tranquillizzato sullo stato di salute del Suo cuore.
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio infinitamente dottore per la sua disponibilità e i suoi consulti...