Utente 169XXX
Buongiorno dottori sono matteo,ho 18 anni,e sono un tipo molto ansioso e ipocondriaco.. e soffro di colon irritabile.
Da qualche giorno sentivo ogni tanto un piccolo doloretto e dei lievi pizzicchìi nella parte in basso a destra.. quella della pendice, non avevo febbre, e se palpavo la zona(manovra per verificare se è realmente inffiamata) non mi faceva male,per fortuna.
Ho fatto un ecoaddome per escludere ogni tipo di danno, e l ecografo mi ha detto che l'appendice non era visibile (quindi non inffiammata).
E non ha trovato neccessario che facessi gli esami per l emocromo...
vi prego sono davvero terrorizzato,secondo voi dovrei fidarmi?
il dottore mi ha detto che potrebbero benissimo essere dolori da colite,in quante dall eco mi ha trovato l intestino un pò irritato.
sono veramente in panico,non so che fare,cosa mi consigliate,può essere un inizio di appendicite?
attendo vostra risposta, grazie di cuore a tutti voi :(

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In caso di appendicite acuta il quadro clinico è tale per cui ci si reca in pronto soccorso dove, eventualmente viene confermata la diagnosi. In caso contrario, direi che la diagnosi non è da considerare. auguri!
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille dottore della tempestosa diagnosi ma vorrei chiderle, era un modo per liquidarmi o veramente,un dolore da colite può prendere anche la fossa iddilliaca destra? grazie mille a scusi il distrubo ancora