Utente 163XXX
Salve,è da una due settimane che ogni tanto durante la giornata e la sera mi viene dolore anzi tensione al petto all altezza dello sterno..io mi preoccupo subito credendo sempre sia qualcosa di grave,qundo mi stendo sto meglio,sono tipo fitte,forse è l ansia perchè la settimana prossima ho un esame che mi preoccupa molto?mi può rassicurare?PS non ho mai avuto gravi problemi ma solo un focolaio quest inverno.la ringrazio molto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Molto probabilmente lo stato ansioso in questo periodo pre-esami gioca un importante ruolo nell'insorgenza del sintomo descritto.
Sarebbe importante però una visita dal medico di fiducia per evidenziare la contemporanea presenza di altri segni clinici (ad esempio, addominali) che possano indirizzare la diagnosi verso altre direzioni.
In bocca al lupo per l'esame!
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
crepi!!ma secondo lei è qualcosa di grave?sono molto preoccupata anche se nn è un dolore forte anzi...è che essendo nel petto..la ringrazio ancora..aspetto la sua risposta
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Le confermo che le caratteristiche del sintomo non fanno supporre una causa cardiaca.
Più probabilmente lo stato di particolare tensione emotiva potrebbe aver causato iperacidità gastrica che, se in presenza di reflusso gastroesofageo, può provocare sintomi simili a quelli che ha descritto.
Nulla di grave quindi, ma Le rinnovo il consiglio di farsi visitare (dopo gli esami!) per poter eventualmente approfondire le indagini nella direzione sospettata.
Cordiali saluti