Utente 173XXX
ho32 anni e vivo a Roma. Dopo aver effettuato lo Spermiogramma e l’ecografia testicolare con doppler dei vasi spermatici per un sospetto varicocele ho deciso di navigare sul web per vedere come è meglio comportarsi.
Questi i risultati delle due analisi.



COMMENTO RIASSUNTIVO
ESAME SEMINALE COMPUTERIZZATO
L'esame computerizzato del liquido seminale mostra:
A. concentrazione per ml di spermatozoi: Normale
B. percentuale di forme mobili: Normale
C. concentrazione di forme mobili: Normale
La valutazione complessiva di queste, effettuata tramite analisi computerizzata della loro cinetica
ha evidenziato:
A. valori di velocità media: Normale
B. rettilineità della progressione: Normale
Il valore dello spostamento laterale della testa degli spermatozoi, funzione correlata con la
penetrazione nel muco cervicale e nella zona pellucida dell'ovocita: Normale
La percentuale di spermatozoi normoconformati: Patologica
Valutazione finale secondo i parametri W.H.O.: Teratozoospermia
NOTE: Discreta contaminazione da detriti. Alcune cellule della linea germinale. Atipia cefalica
prevalente: contorni irregolari.

CARATTERISTICHE GENERALI
GIORNI DI ASTINENZA: 5
ASPETTO: giallastro
LIQUEFAZIONE: finemente irregolare
VISCOSITA': normale
SPECIFICA: assente
AGGLUTINAZIONE
ASPECIFICA: presente
pH: 8.2 (v.n 7.2)
VOLUME in ml: 3.4 (v.n. 2,0 - 6,0)
SPERMATOZOI PER EIACULATO: 243.440.000
SPERMATOZOI per ml : 71.600.000 (v.n. 20 M/ml)
% FORME MOBILI : 68 (v.n. 50%)
CONCENTR. SPERMATOZOI MOBILI/ml : 48.688.000 (v.n. 10 M/ml)

STUDIO DELLE CARATTERISTICHE QUALITATIVE
DEGLI SPERMATOZOI MOBILI
VELOCITA' MEDIA: 27.2 (v.n. 25  m/s)
LINEARITA' MEDIA: 7.1 (v.n. 

SPOSTAMENTO LATERALE DELLA TESTA: 2.8 (v.n.  m/s)
FREQUENZA BEAT/CROSS: 6.3 Hz

SPERMATOZOI CON MOVIMENTO
IMMOBILI: 32%
NON PROGRESSIVI: 14%
PROGRESSIVI LENTI: 24%
PROGRESSIVI RAPIDI: 30%

ESAME MORFOLOGICO

FORME NORMALI : 17% (v.n. 30%)
FORME ATIPICHE : 83%
- - - - -
ANOMALIE DELLA TESTA: 54%
PICCOLE: 6%
GRANDI : 2%
ROTONDE : 3%
ALLUNGATE : 4%
PIRIFORMI : 2%
DOPPIE :0 %
CONTORNI IRREGOLARI :21%
ACROSOMA MALFORMATO : 14%
ACROSOMA ASSENTE : 2%
- - - - -
ANOMALIE DEL COLLO: 18%
RESTI CITOPLASMATICI : 11%
ANGOLAZIONE : 7%
- - - - -
ANOMALIE DEL FLAGELLO: 11%
ASSENTE :1%
CORTO :5%
ARROTOLATO :3%
DOPPIO : 2%
- - - - -
CELLULE LINEA SPERMATICA : 4-5 p.c.
LEUCOCITI : 3-4 p.c.
EMAZIE : <1
CRISTALLI : alcuni
CELLULE EPITELIALI : rare
ALTRI ELEMENTI :/

la presenza della cista comporta complicazioni?il discorso del varicocele è strettamente legato alla terozoospermia?quello che mi sta più a cuore è capire se sono fertile o meno; l'intervento (varicocele) credo comunque di farlo a breve.
Grazie buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

il suo liquido seminale sembra essere dotato di buone capacità fecondanti ma dovrebbe essere confermato (o smentito) da un altro esame da effettuare dopo una ventina di giorni.
Non è detto che il varicocele debba essere operato ( quando mai ??). Il varicocele può essere causa di danni seminali e di infertilità e quando ci si convince che possa essere la causa specifica può esserne indicata la correzione. qualche informazione su www.andrologia.lazio.it
Di varicocele sinistro son affetti il 17,7% dei maschi italiani. Non è che tutti debbano essere operati!! Cerchi il parere di uno specialista andrologo
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
buongiorno dottore grazie per la pronta risposta.
a fine mese effettuerò il 2° spermiogramma.
ma il dubbio riguardo la teratozoospermia permane, mi spiego: se dall'esame morfologico, riporta come valore normale piu del 30 % e io ho solo il 17% e quindi 83% di forme atipiche (lo spermatozoo è incapace di penetrare all'interno dell'ovocita)può essere causa di infertilità?
scusi se insisto ma non mi è chiaro.
per quanto riguarda il varicocele l'urologo non vede l'urgenza di effettuare l'intervento ma visto che è poco invasivo e in piu potenzialmente pericoloso per la fertilità preferisco farlo. tra l'altro mi ha consigliato proprio Villa Claudia.
grazie ancora e buon lavoro
[#3] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
ah dimenticavo la presenza della formazione cistosa può comportare altri problemi non solo legati alla fertilità?
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua le corrette indicazioni già datele dal collega Pozza ed ora senta in diretta il suo andrologo di fiducia.

Ripeta l'esame e si affidi alle indicazioni che le darà il suo specialista e non si metta a fare correlazioni avventate fra cisti (non precisate) e potenziali alterazioni della sua fertilità.

Se desidera poi avere informazioni più dettagliate sul "varicocele", particolare e complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.

[#5] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno dottori
Vi ringrazio vivamente per le risposte. Ho letto l'articolo in questione.Seguirò i vostri consigli e quelli del mio andrologo.
Buona giornata e se la cosa non disturba vi terrò informati. Avere l’opinione di esperti come voi mi rende più tranquillo.
Di nuovo grazie e buona giornata
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Qua siamo e, se lo desidera, ci aggiorni.