Utente 173XXX
Salve, ho 20 anni e volevo un parere e un consiglio riguardo al mio disturbo. A pene non eretto riesco a scoprire tutto il glande, in erezione anche mi riesce ma sento una leggera restrizione dell'anello solo alla fine della parte più larga del glande per farlo uscire tutto. Dopo aver trovato il coraggio di parlarne con i miei sono andato in ospedale per un controllo proprio per questo motivo(questo un 4/5 di anni fa, ovvero all'origine del problema), ma li il dottore disse che non era un problema e bastava fare ogni giorno la manipolazione per allargare l'anello prepuziale. Ho visto che a secco non mi riesce se in erezione, invece se sotto l'acqua non ho problemi a parte quel leggero e breve fastidio. Volevo sapere se continuando con la manipolazione posso risolvere questo problemino, se c'è una cura da seguire o se devo riandare in ospedale.
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la diagnosi di e la terapia della fimosi si basano sulla visone in diretta del prepuzio. Per cui di qua possiamo solo assecondare quanto detto dal collega. Consiglierei comunque per l' igiene intima l' uso di saponi dedicati: Genit Plus, Balanil Gel, Saugella Uomo.
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Si per l'igiene intima uso sempre Saugella. Provvederò al più presto per una visita di controllo allora. Mi consiglia di farmi provare a visitare anche da un altro medico? La ringrazio per la repentina risposta.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Usi Saugella UOMO. Aspetti un po e veda come va. ev. risenta il collega.