Utente 189XXX
Gentilissimi Dottori,
Vi ringrazio anticipatamente del consulto che vorrete darmi.

Sono un ragazzo di 26 anni, a causa del lavoro conduco una vita abbastanza sedentaria, invio questa richiesta perché diverse volte, quando ho molta fame (diciamo la sensazione di stomaco vuoto), si presenta forte debolezza accompagnata da sonnolenza (sbadigli a non finire).
Tale situazione si risolve dopo circa 10-15 minuti, ovviamente mangiando.

Non riesco a capire il perché di queste situazioni, ovviamente, credo sia normale avvertire un pò di stanchezza prima dei pasti, ma alcune volte si fa sentire molto e questo che mi mette un pò di ansia...

Ogni anno faccio analisi complete del sangue che per fortuna sono sempre andare benissimo, inoltre, il medico di famiglia mi ha prescritto ulteriori analisi del sangue (Potassio, Magnesio, Ferro, Emoglobina Glicata) i quali sono risultati tutti nella norma.

Sudando molto, quindi soprattutto durante il periodo estivo assumo integratori di sali minerali, ma la situazione è sempre la stessa.

Potreste consigliarmi cosa fare?

Grazie mille! Buon lavoro.
[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, ciò che lei descrive potrebbe essere ricondotto ad un calo marcato della glicemia a stomaco vuoto, almeno in certi momenti, anche se lei riferisce che gli esami di base sono normali. Potrebbe essere indicato studiare meglio l'andamento della sua glicemia nella giornata, contemporaneamente alla funzionalità del Pancreas.
Ne parli al suo medico, che le prescriverà cli esami opportuni.
Cordiali salti