Utente 126XXX
Caro dottore,
ho di recente effettuato un esame del sangue per la misurazione dello "stress ossidativo", finalizzato alla misurazione dei radicali liberi e delle difese dell'organismo. L'ho fatto senza che nessuno me lo prescrivesse, solo perché ne avevo sentito parlare ed era da tempo che mi sentivo stressatissimo, con diverse manifestazioni esterne (apparente precoce invecchiamento, alopecia areata etc.).
I risultati sono stati allarmanti. Infatti:
D-ROM Test (livello radicali liberi): 297 U Carr (valore normale, quasi border-line)
BAP TEST (barriera dell'organismo contro i radicali liberi): 1.350 umol/L
Questo secondo valore è considerato "molto grave deficienza dell'organismo".
Non ho nessuno cui chiedere un consulto per meglio indirizzarmi sulla materia, quale specialista vedere, che altre analisi fare etc etc
Può aiutarmi?
La ringrazio molto.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
il test effettuato evidenzia un deficit di produzione di antiossidanti da parte dell'oganismo a fronte di una esposizione non elevata alle condizioni ossidative.
L'intervento consigliato è in primo luogo nutrizionale e le consiglio di rivolgersi ad uno specialista in Scienza dell'alimentazione perché possa inquadrare il profilo dietetico più adeguato e valutare l'esigenza di introdurre integratori antiossidanti.
Cordiali saluti.