Utente 168XXX
Buongiorno dottore.Sono una donna di 37 anni,che ha sofferto di diabete gestazionale e dopo circa 3 mesi dal parto ho fatto le analisi del sangue con questi valori:colesterolo totale 230,colesterolo hdl 100,colesterolo ldl 120,trigliceridi 57,glicemia a digiuno 130,hb glicosilata 4,5, fruttosamina 157.Il mio medico visto la glicemia a digiuno pari a 130,mi ha fatto ripetere le analisi dopo tre mesi e mi ha detto di stare più attenta all'alimentazione,visto che le prime analisi erano state fatte in seguito ad un 'alimentazione squilibrata fatta di cose dolci,pasta ecc.Quando ho rifatto le analisi ho avuto questi valori:glicemia a digiuno 92,hb glicosilata 5,7 colesterolo totale 162,colesterolo hdl 69 e ldl 75,6 e trigliceridi 82.Volevo chiederle cosa ne pensa delle mie analisi?come stanno secondo lei?grazie e buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Buongiorno a Lei.
I risultati delle Sue analisi sono tutti nella norma, ma dato che spesso in gravidanza si evidenzia una tendenza ad una ridotta tolleranza ai carboidrati (cosiddetto pre-diabete) che può essere misconosciuta, Le consiglierei di praticare una curva da carico orale di glucosio.
Con l'esecuzione di tale esame si potrà confermare che con il termine della gravidanza è terminato definitivamente anche il Suo squilibrio glicometabolico.
Continui però una sana alimentazione ed una regolare attività fisica!
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
Mi scusi dottore. La cosa strana è quella glicemia a digiuno dopo il parto che ho a 130. Come mai prima e durante la gravidanza non ho mai avuto una glicemia a digiuno pari a 130,ma i valori oscillavano tra i 72 e 80, e dopo il parto ho avuto questo valore? Quale è il valore normale della curva?grazie.
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
In effetti i valori riportati sono un po' strani. Bisogna sempre considerare la possibilità che si sia verificato un errore nel dosaggio della glicemia, ma l'importante è che allo stato i valori siano tornati nella norma e soprattutto congrui fra di loro.
Le rinnovo il consiglio di praticare una curva da carico orale di glucosio, ed in seguito, se vuole, potremo discutere insieme dei risultati.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
Mi scusi ancora. Una volta effettuata la curva quali sono i valori normali?grazie
[#5] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,
le rispondo un po' a memoria, non essendo specialista diabetologo.
L'esame si svolge praticando una determinazione della glicemia a digiuno, quindi si assume per via orale la quantità di glucosio corretta per il peso corporeo del paziente. Dopo 30 minuti, 1 ora, 2 ore, 3 ore e così via si procede al dosaggio della glicemia.
La curva normale dovrebbe mostrare valori massimi di 140-210 mg/dl (cioè un aumento del 60-70% del valore di base), mentre la discesa al valore di partenza si dovrebbe ottenere dopo 2-3 ore.
Cordiali saluti