Utente 169XXX
Salve soffro di malocclusione che mi causa a quanto pare acufeni ho portato il byte per due-tre mesi dopodiche l'ho perso ormai da due anni,ora vorreei farlo di nuovo perche ho dolore e senso di pressione nei contorni del foro dell'orecchio,ma il dentista,odontoiatra da cui sono andato per alcune otturazioni dopo avergli spiegato questo problema mi ha detto che col byte non risolvo niente e che da sollievo solo quando e indossato,e che una volta tolto anche se portato per degli anni sono punto e da capo,e mi ha consigliato l'apparecchio apposito per rimettere a posto i denti che dovrebbe risolvere il problema,io sono un po confuso,cosa posso fare?la prossima sett prenotero una visita gnatologa
[#1] dopo  
Dr. Dario Spinelli
36% attività +36
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il percorso corretto è l'utilizzo di un bite (eventualmente 24/ore die se necessario) e solo in seguito, se lo si valuterà opportuno DOPO l'utilizzo del bite, la terapia ortodontica
[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
48% attività +48
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Non sposti i denti in presenza di dolore. Potrebbe essere pericoloso. Un bite corretto da portare il tempo giusto. Se cerca " Influence of the vertical dimension in the treatment of myofascial pain-dysfunction syndrome" preso da una rivista prestigiosa si scrive che un bite di 8,15 mm funziona meglio di uno alto solo 1. Un bite di 1 mm consente di affrontare una vita di relazione (parlare, masticare, stare con il pubblico). Quello di 8,15 mm (che secondo il lavoro succitato funziona meglio) di sicuro non lo consente. quindi non si porta per tutto il giorno. Sul DOPO come scritto dal collega sono invece perfettamente d'accordo.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Dario Spinelli
36% attività +36
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Siamo TUTTI d'accordo sul DOPO.
Per il resto, spessore e forma del bite, tempo di utilizzo ecc... deciderà chi la prenderà in cura.
Non partecipo alla inutile citazione di articoli.