Utente 173XXX
vorrei un'informazione riguardo a una ciste che ho sopra l'osso sacrale molto grande ultimamente mi provoca dolore e ho notato che c'e del pus,dopo un paio d'ore di lavoro mi duole la spina dorsale e non riesco piu a tenere la schiena dritta.ho effetuato una risonanza con l'esito di 2 ernie e di 2 vertebre spostatte ma sento che l'osso del bacino e come se fosse spostato infatti la visita fisiatrica me l'ha confermato ma mi ha consigliato di non esportare la ciste.sono anche anemica e ultimamente mi anno riscontratto un problema alla circolazione sangunia rallentandomi i movimenti e cosi faccendo sono a rischio di un'embolia cardiovascolare ma non mi vogliono dare una cura perche dicono che sono troppo giovane cosa devo fare?lei come mi consiglia di procedere?e tutto collegato quello che ho?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Mi scusi, ma di preciso dov'e' questa cisti? In regione sacro-coccigea, nella piega interglutea, oppure in corrispondenza delle ernie discali e delle vertebre di cui ci scrive?
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
la ciste si trova nella piega interglutea.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Allora e' probabile che si tratti di una cisti sacro-coccigea, patologia non correlabile alle ernie discali e ad altri problemi ortopedici, e che invece riconosce le proprie cause in tutt'altro. Quello che non capisco e' come mai le sarebbe stato consigliato di non asportarla. Se gia' le e' capitato di vedere pus vuol dire che e' andata incontro ad un processo di ascessualizzazione: non vorra' aspettare che si formi anche una fistola, spero...
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
pultroppo si trova in un punto particolarmente delicato,e avendo anche l'osso del bacino spostato mi hanno deto che posso avere gravi conseguenze a chi mi devo rivolgere per una visita approfondita.che conseguenze mi causa ?grazie per la vostra cortesia.........
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Deve farsi visitare da un Chirurgo.
Ma, mi scusi: a parte i rischi comuni a tutti i pazienti, quali sarebbero queste gravi conseguenze alle quali andrebbe incontro? Puo' anche darsi che lei abbia ragione, ma cerchi di spiegarci meglio perche' io onestamente non riesco a capire in che cosa un intervento del genere possa nuocere alle sue ernie discali o all'asimmetria del bacino.
Cordiali saluti