Utente 153XXX
SALVE GENTILI DOTTORI, VORREI UNA VOSTRA OPINIONE RIGUARDO AL RISULTATO DI UNO SPERMIOGRAMMA RITIRATO IERI,SONO 2 ANNI E MEZZO CHE IO E MIA MOGLIE CERCHIAMO UNA GRAVIDANZA, LEI HA FATTO TUTTI GLI ESAMI DEL CASO E SONO TUTTI BUONI.

GIORNI DI ASTINENZA 4
VOLUME :3.5mL 2-6
DENSITA' :aumentata normale
FLUIDIFIC. :completa completa
pH :7.8 7.2-8.0
CONCENTRAZ. :53.0 M/mL >20M (ilioni)
CONTA TOTALE :185.5M/Eiac >40
MOTILITA' *PROGRESSIVA :66 % >40 *dopo 1 ora
RAPIDA :47 % >25
LENTA :19 %
NON PROGRESSIVA :6 %
ASSENTE :28 %
MOTILITA' PROGRES DOPO 2 ORE :60 %
FORME NORMALI :35 % >30
FORME ANORMALI :65 %
AGGLUTINATI SPONTANEI :assenti
CELLULE ROTONDE :6.0 M/mL >1
LEUCOCITI :2.0 M/mL
PRECURSORI SPERMATOGENESI :alcuni

CONCLUSIONI: CAMPIONE NEI LIMITI DELLA NORMA PER CONCENTRAZIONE, MOTILITA' E MORFOLOGIA. NOTE DI FLOGOSI

MI POTRESTE DARE UNA VOSTRA OPINIONE SU QUESTO RISULTATO NE SAREI VERAMENTE GRADO.
GRAZIE ANTICIPATAMENTE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Sembra un quadro seminale sostanzialmente nella norma l'unico dato da considerare non normale è la presenza di un numero di leucociti superiore ad 1 milione per ml che potrebbe far pensare ad un problema infiammatorio.

Ora bisogna sentire un esperto andrologo ed eventualmente ripetere l'esame con associata una attenta e completa valutazione batterioscopica e colturale.
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio della risposta, ho visto l'andrologo ieri, e mi ha detto che va bene, c'è solo questa piccola infiammazione ma cmq va tutto bene, io gli ho chiesto se è il caso di curare questa infiammazione ma lui mi ha detto no, non è un problema.

Ma non c'è il rischio che può diventare qualcosa di più grave ? dallo spermiocultura fatto l'anno scorso c'era scritto: sviuluppo di flora batterica, a maggio faccio un tampone uretrale con risultato negativo, esami ormonali tutto ok.

Lei mi può dare un consiglio? mi faccio prescrivere qualche farmaco o questa infiammazione può restare anche cosi senza alcun fastidio ?


Vi ringrazio per le vostre risposte e disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da questa postazione poche cose mirate possiamo indicarle.

Se ha la sensazione che il suo andrologo abbia un pò sottovalutato la sua reale situazione clinica allora potrebbe essere utile sentire un secondo parere specialistico in diretta.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

sostanzialmente il suo spermiogramma mostrerebbe buone capacità fecondanti.
La presenza di un piccolo stato infiammatoriuo non dovrebbe impedire la fecondazione ma dovrebbe essere il medico che la conosce e che la visita a decidere se sia opportuno ed utile un trattamento farmacologico in merito
cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

si ricordi poi che la fertilità non dipende solo da un esame del liquido seminale e, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.