Utente 174XXX
Salve a tutti ragazzi...ho 20 anni e ieri sono stato operato...vi racconto un po la mia esperienza...un paio di mesi fa andai a fare una visita dall'andrologo perchè avevo dei fastidi...il medico mi ha diagnosticato una balanopostite e una fimosi funzionale....e mi disse che se volevo potevo fare la circoncisione per eliminare ogni tipo di disturbo...io gli dissi di si e gli dissi anche che preferivo una circoncisione parziale però lui mi disse che non era d'accordo...ieri finalemnte mi sono operato...beh abbastanza dolorosa anestesia...
Dopo avermi fatto un po riprendere...(vi dico che quando ha iniziato a togliersi l'anestesia piangevo dal dolore...infatti l'infermiera mi fece un lavaggio antidolorifico)...e dopo avermi dato la cura...sono tornato a casa...non avevo il coraggio di togliere la medicazione...poi quando sono andato in bagno ho visto che era solo tutto gonfio....il glande ieri era completamente coperto...non lo vedevo proprio...ed io pensai che era per il fatto che era gonfio...stamattina ho ancora trovato sangue sulla garza e la situazione nn è cambiata molto...i punti non riesco a vederli e oggi intravedo il glande...adesso mi sto chiedendo...è normale tutto questo??alla fine il medico mi ha fatto una circoncisione parziale???non ci capisco nulla...ps. il medico non mi ha dato nessun sapone per lavarmi...come devo fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,e' trascorso appena un giorno dall'intervento,per cui ogni previsione,commento etc. e' superfluo ed inopportuno.Attenda con fiducia il previsto controllo post operatorio con il chirurgo operatore.Cordialita'.