Utente 171XXX
Salve

Ho quasi 18 anni e da un pò di tempo mi sono reso conto che ho molto meno desiderio per l'altro sesso, le mie erezioni sono calate, i miei testicoli piccoli, niente mi eccita e per la mia età ho pochi peli, sia sulle gambe che sotto le ascelle. I miei amici non fanno altro che parlare di ragazze e delle esperienze che hanno, io sono proprio disinteressato a tutto questo e la cosa mi preoccupa, mi sembra di essere anormale e ultimamente sono anche depresso per questo.
Perciò ho cominciato un pò a preoccuparmi e ho notato di avere tutti i sintomi di un calo del testosterone, a breve andrò a richiedere delle analisi del sangue specifiche, ma è possibile a quest'età avere una cosa del genere o è una cosa che accade solo agli over 40? si risolve in poco tempo o sono cose lunghe? Sono anche fidanzato da poco tempo e presto arriverà il momento della prima volta (ho avuto un occasione, ma è andata male perchè non avevo erezione).

Grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il tono sessuale,inteso come desiderio ed erezione,risente,come tutte le funzioni spontanee (dormire,alvo,forma fisica,memoria etc.) di alti e bassi che,specialmente in un giovane,quasi mai sono espressione di una carenza o,peggio,di una patologia.Sena fare sforzi di fantasia,coltivi il rapporto con questa ragazza,non ascolti le sirene che provengono dall'esterno e,se il disagio persiste,colga l'occasione per consultare un esperto andrologo.
Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non mi soffermerei granchè su un calo del testosterone, soprattutto a 18 anni, possibile, ma alquanto raro. In ogni caso alla sua età tali problemi sono ben risolvibili, di qualsiasi natura essi siano, pertanto vada da un collega confiducia ed ottimismo e la cosa sparirà.
[#3] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Vi ringrazio per le risposte...ma allora come spiegate il fatto dei testicoli piccoli, della carenza di peli e dell'assenza assoluta di desiderio?
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Nessuno di noi spiega nulla, tutti e due le diciamo di andare da collega, che di qua non è possibile dare pareri decentemente accurati. Più frequente del basso testosterone alla sua età è un grande pessimismo. Ma questo lo si appura solo con la visita.
[#5] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile ragazzo,
non è il caso di fare autodiagnosi! Da quello che scrivi emergono le tue preoccupazioni e l'ansia. Alla tua età può essere del tutto normale avere tali preoccupazioni. La costruzione dell'identità, anche sessuale, non è un percorso semplice, perchè implica l'idea di poter piacere agli altri, di stare bene nel proprio corpo, di stare bene con le proprie emozioni, di rielaborare precedenti fallimenti, di essere amabile, ecc...

"Sono anche fidanzato da poco tempo e presto arriverà il momento della prima volta..."

è un'affermazione dissonante con tutto il resto: in che termini apprezzi un calo del desiderio?

Se vuoi, puoi rivolgerti al consultorio della tua zona per maggiori informazioni sulla sessualità e sul desiderio ed eccitazione in particolare.

Saluti,
[#6] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Me lo spiego con il fatto che prima (parlo di 2 anni fa circa) riuscivo anche da solo a raggiungere un'erezione decente pensando solo a qualcosa di eccitante...adesso non ci riesco più, anche se riesco comunque a masturbarmi. I miei amici non fanno altro che parlare di ragazze e di esperienze sessuali, cosa a cui io non penso minimamente.
Ciò non toglie assolutamente che ami la mia ragazza, però non la desidero sessualmente e la cosa mi preoccupa.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Guardi si faccia vedere da collega, che così sappiamo meglio le cose, poi si vedrà che strda prendere.