Utente 415XXX
Gentili dottori é da più di un mese che avverto prurito generalizzato su tutto il corpo. Dopo una settimana di antistaminici e nessun risultato, il medico mi ha prescritto ecografia addome superiore risultata negativa ed esami ematici di routine (emocromo, tsh, funzionalità del fegato, VES...) con i seguenti risultati:
emocromo e formula leucocitaria : nella norma
colesterolo 218 (fuori norma riferimento inf. a 200)
trigliceridi 252 (fuori norma riferimento inf. a 180)
bilirubina frazionata
totale (1,00)
diretta (0,20) riferimento inf. a 0.20
AST 24
ALT 25
VES 3
TSH 2,99
Acido urico 6,6
Creatinina 0,89
Urea 42
Glucosio 82
Urine nella norma
Segnalo che sono in cura costante con Eutirox 75 per tiroidite autoimmune, ma il TSH va bene.
Sono tornato con i risultati dal medico curante che mi ha detto che non ci sono patologie importanti tipo malattie del fegato oppure linfomi, quindi di stare tranquillo. Però, dopo qualche giorno di tregua, il prurito è ricomparso ed io, essendo un tipo molto pauroso sono di nuovo preoccupato di avere qualcosa di grave. Chiedo quindi a voi, gentilissimi, un parere in merito a questa mia situazione e se magari le ricerche effettuate sono sufficienti ed esaustive.
Grazie infinite anticipate.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera,
il Suo medico curante ha agito correttamente puntando ad escludere le più importanti cause note di prurito; alla luce dei dati esposti è difficile dire se meriti fare qualche indagine in più. Nel dubbio può richiedere una semplice visita allergologica.
Cordialmente,