Login | Registrati | Recupera password
0/0

Problema carie + mucosa della bocca + taglietti laterali alla bocca

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010

    Problema carie + mucosa della bocca + taglietti laterali alla bocca

    Buonasera, volevo domandare un parere riguardante un dente cariato. Ho una carie profonda al molare inferiore sotto la gengiva quasi vicino al nervo e a fine luglio il dentista me l'ha devitalizzata. Dopo neanche una settimana si è tolta l'otturazione e sto da quasi due mesi senza ed è un pò fastidiosa. Comunque ho notato che nel buco che mi ha creato il dentista tra i due molari si vede del nero. Quindi la carie c'è ancora nonostante la devitalizzazione? A questo punto mi domando se sia meglio estirpare il molare o ricorrere nuovamente alla devitalizzazione per otturare il buco che ora ho tra i due molari. Alla fine vorrei sapere se otturato il dente la carie possa continuare a crescere e a estendersi agli atri denti danneggiandoli. In tal caso sarei disposta a tirarlo anche se da una parte sono un pò titubante perchè non vorrei già tirarmi i denti a 23 anni, la mia paura è che così come si è staccata l'otturazione si potrà staccare anche il finto dente che penso mi metterà il dentista. Cosa è più opportuno fare in questi casi? Fra una settimana ho appuntamento dal dentista e volevo ascoltare il parere di un altro medico per confrontare le eventuali risposte con quelle del mio medico.

    Poi avrei un'altra domanda riguardante sempre la bocca. E' da un pò di tempo che ho notato che si stacca della mucosa trasparente dalla bocca come se mi fossi scottata mangiando. Lo noto soprattutto la mattina quando mi sveglio perchè sento tipo delle pellicine in bocca, però questa cosa si verifica anche durante il corso della giornata. Volevo capire se può dipendere dal fatto che in questi due ultimi mesi non sto bevendo molto poichè per via della carie l'acqua sul dente mi crea una sensazione di fastidio e quindi se si tratta di un problema di disidratazione o meno.

    E infine l'ultima anomalia riguarda due taglietti che di tanto in tanto mi sono usciti ai lati della bocca e che in quest'ultimo mese li ho come fissi e mi creano problemi perchè quando parlo non riesco ad aprire bene la bocca poichè mi fanno male. Di solito in queste zone in cui mi usciva un pò di carne da fuori mettevo del burro di cacao, però ho notato che più ne metto più si screpolano i lati attorno a questi taglietti. Si può capire da cosa sono dovuti?

    Vi ringrazio e chiedo scusa per tutte queste domande, siccome rientravano nella stessa categoria ho pensato di inserirle tutte in un unico messaggio.
    Grazie
    Cordiali saluti




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 50 Odontoiatra
    Perfezionato in:
    Gnatologia clinica
    Medicina estetica

    Risponde dal
    2008
    Gentilissima,

    non è chiaro come mai sia trascorso tanto tempo dalla sua ultima visita odontoiatrica, tuttavia è bene che veda il collega quanto prima. L'otturazione, eseguita in un modo che non presti il fianco a successive fratture o distacchi, generalmente và esguita con l'ausilio di perni radicolari (sono stati usati?). Siccome il dente trattato è un molare sarebbe bene prevedere una corona protesica (capsula), per migliorarnte la prognosi (la durata nel tempo).
    L'altro distubo và visto clinicamente. Si potrebbe, in attesa che il suo dentista si esprima in merito, pensare ad una candidosi. Se il collega la confermasse le darà una cura appropriata. Questa malattia, laddove fosse confermata la diagnosi, potrebbe essere responsabile sia della patina in bocca, sia delle piaghette agli angoli delle labbra.

    Cordialmente


    Dr. Filippo Martone
    Titolare
    BONONIA GLOBAL FACE CENTER

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010
    Grazie della risposta Dottor Martone. Sono trascorsi due mesi perchè ad agosto lo studio è stato chiuso e a metà settembre quando ho chiamato per fissare un'appuntamento me l'hanno dato solo a fine mese.
    Comunque esattamente non mi ricordo cosa abbia usato per la devitalizzazione, mi sembra di aver visto un tubicino a forma di siringa dal quale il dottore estraeva non so cos'era, credo della cera che poi ha fissato con una specie di laser per alcuni secondi. E' come se avesse ricostruito quella parte laterale del dente che ha dovuto rompere per fare cosa non l'ho capito visto che ora che si è tolta l'otturazione vedo che all'interno il dente è scuro quindi la carie c'è ancora. Evidentemente forando il dente si sarà reso conto che la carie siccome era profonda non si poteva rimuovere quindi ha richiuso il dente. O almeno questo è quello che a questo punto credo io.
    Quindi se mi togliesse il molare dovrebbe usare la corona protesica di cui parla per fissare bene la protesi insomma.
    Va bene, la ringrazio delle spiegazioni.

    Le porgo distinti saluti



Discussioni Simili

  1. Dente otturato
    in Odontoiatria e odontostomatologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17/09/2010, 16:02
  2. Carie interprossimale
    in Odontoiatria e odontostomatologia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04/10/2010, 16:07
  3. Dente dolorante
    in Odontoiatria e odontostomatologia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01/09/2010, 10:01
  4. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 30/08/2010, 20:08
  5. Mucosa orale bianca
    in Odontoiatria e odontostomatologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15/10/2010, 11:51
ultima modifica:  24/10/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896
 
@media only screen and (max-width: 767px) { #banner { display:none;} }