Utente 157XXX
salve dottore,chiedevo alcune domande da un bel po di tempo mi sono comparse della macchie rosse tipo degli angiomi dentro dentro le labbra del glande ho fatto 2 visite dal dermatologo venerologo mi ha detto di stare tranquillo che sono dei piccoli angiomi vascolirizzati urologo adrologo mi ha detto la stessa cosa ma xe me nn sempra xke ha erezione del pene si vedono di piu e delle votla anke piu arrossati e sento dell evolte un fastidio come una senzazione di bruciore.adesso mi chiedevo come faccio ha sapere se si tratta di angiomi ho di altro?
ho paura che sia un papilom virus ma non si vedono condilomi.
ce un tipo di analisi per verificare ke siano degli angiomi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

una semplice domanda:

perchè non si fida dei medici che l'hanno già visitata?

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
157445

dal 2013
NON è che non mi fido.... pero per me non e un sintomo di angiomi non lo ho mai avuti prima
chiedevo ma gli angiomi vengo dalla nascita oppure posso venire anke durante la vita quotidiana?

gentile dottore mi risp alle domande ke le ho proposto prima..
che sono dei piccoli angiomi vascolirizzati urologo adrologo mi ha detto la stessa cosa ma xe me nn sempra xke ha erezione del pene si vedono di piu e delle votla anke piu arrossati e sento dell evolte un fastidio come una senzazione di bruciore.adesso mi chiedevo come faccio ha sapere se si tratta di angiomi ho di altro?
ho paura che sia un papilom virus ma non si vedono condilomi.
ce un tipo di analisi per verificare ke siano degli angiomi



[#3] dopo  
157445

dal 2013
almeno mi puo degnare di uno suo parere attendo con anzia cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
In realtà nella mia domanda c'era già la risposta e gliela ribadisco: perchè vuole fare autodiagnosi e non vuole fidarsi dell'unico specialsita che può darle una risposta certa senza bisogno di altri esami specifici (il dermatologio venereologo)?

cordialità

Dott. LAINO, Roma
[#5] dopo  
157445

dal 2013
salve dottore ho auvto un rapporto non protetto con una mia collega di lavoro mi sono preoccupato di qualke malattie da una settimana avuto ilr apporto nn protetto lei e andata avis ed e risultato tutto negativo ho visto gli analisi tutti negativi HIV NEGATIVO SIFILIDE NEGATIVA EPATITE B, C .
QUINDI POSSO STARE TRANQUILLO GIUSTO VISTO KE LEI HA FATTO GLI ANALISI ED E RISULTATO TUTTO NEGATIVO IO ERO GIA DONATORE DI SANGUE TUTTO NEGATIVO QUINDI PURE CHE LEI ABBIA AVUTO RAPPORTI PRIMA DI CONOSCERE X CON GLI EASMI DELL AVIS SI ESCUDE QUESTE PATOLOGIE VERO?
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
beh plachi un poco la sua ansia, ma mi corre l'obbligo di ricordare che molte malattie sessualmente trasmissibili non sono vibili agli esami del sangue (sifilide primaria, condilomatosi genitale, herpes genitalis in forma iniziale, molluschi contagiosi, gonorrea sintomatica, altre uretriti, balanopostiti e vulvo-vaginiti micotico batteriche etc.)

saluti