Utente 174XXX
Mio padre ha 76 anni ed in seguito a intervento laser dovuto a edema retinico maculare (in quanto affetto diabete mellito)ha subito il distacco della retina.
attualmente è sottoposto a cura cortisonica per circa 5 giorni ed in seguito si valuterà intervento chirurgico.
Il distacco della retina è dovuto alla malattia o al trattamento laser durato mezz'ora con "frequenza di 400 colpi" ?
Ho letto che il tempo di intervento dopo il distacco retinico è essenziale per l'eventuale recupero, è corretto quindi attendere una settimana per accertarsi dell'effetto del cortisone o sarebbe meglio intervenire subito?
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, se suo padre soffre di retinopatia diabetica a carattere proliferativo è possibile che il distacco sia di natura trazionale ed indipendente dal trattamento laser, i tempi di attesa per l'intervento dipendono dalla sede, dal tipo di distacco e da altri parametri che sono valutati dall'oculista che deve intervenire.
Cordialmente