Utente 174XXX
Buongiorno, desidererei avere delle delucidazioni. Il mignolo della mano sinistra scatta alla IFP della bandelletta laterale estensore. all'inizio pensavano dito a scatto ma ora si parla di sospetta lussazione bandelletta laterale estensore alla IFP. Pensate possa essere possibile?di cosa si tratta???mi hanno detto che il rimedio sara' esclusivamente chirurgico e dovro' essere contattata da un professore del S.Chiara di Pisa. Ma in questi casi scatta cosi il dito???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

questa ipotesi diagnostica mi lascia piuttosto perplesso.

Sulla base di quali accertamenti diagnostici è stata formulata ?

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
gentile Dr. Giorgio Leccese, La ringrazio per avermi risposto. Ho eseguito prima ecografia alla mano, poi rx ed infine risonanaza magnetica nella quale si dice che alle ossa non c'e' niente ma il mio dito scatta in un modo continuo e noioso. Cosa mi dice in riguardo???
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

il fatto che gli accertamenti diagnostici risultano negativi non è di per sè un motivo sufficiente per escludere o confermare alcunchè.

Purtroppo, in medicina, non è sempre così facile fare le diagnosi.

La valutazione clinica diretta resta, a mio avviso, il cardine per fare una diagnosi, mentre gli esami strumentali sono un utile supporto.

La cosa che a me sembra strana è che una bandelletta del tendine flessore breve possa lussarsi: le due bandellette semplicemente scivolano in senso longitudinale e vengono a contatto diretto con il flessore lungo, che ci passa in mezzo.

Pertanto, oltre a fare (se non l'ha già fatta) una ecografia con sonda ad altissima frequenza (un'ecografia normale non serve a niente in questi casi), che potrebbe vedere piccoli dettagli che sfuggono spesso anche alla risonanza, proverei anche a sentire altri specialisti di esperienza nella chirurgia della mano.

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per questo ulteriore consulto e consiglio. Infatti aspetto di essere contattata da questa Dott.ssa che proviene da Pisa per farmi vedere dal Prof. Rosati, specialista in chirurgia della mano e suo professore. Comunque speriamo nel meglio perche' sinceramente operarmi mi scoccerebbe un po......pero' se altro rimedio non c'e' a questo fastidioso scatto e a volte blocco del dito......
Grazie mille e Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

così "a occhio e croce", l'ipotesi più probabile (anche se esclusa dai precedenti colleghi) rimane, fino a prova contraria, quella del classico "dito a scatto", dico classico perchè in realtà tale termine indica un sintomo (lo scatto) piuttosto che una patologia.

Poi, in pratica, la patologia che quasi sempre dà tale sintomo (scatto) è la tenosinovite stenosante dei flessori in fase cronica: è una patologia che comporta il progressivo indurimento, ispessimento e restringimento di un canale fibroso (puleggia A1) al cui interno scivolano i due tendini flessori del dito (uno per il pollice).

Per escudere tale patologia occorre avere degli elementi di certezza: se essi esistono, potrebbe trattarsi (evenienza rara) di una plica sinoviale che si "incarcera" all'interno dell'articolazione, causando il blocco e lo scatto (difficilissima da dimostrare con gli esami strumentali) o di un piccolo "corpo mobile" articolare (altra evenienza eccezionale in articolazioni così piccole, ma pur sempre possibile).

Mi faccia sapere.

Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Quindi secondo lei e' un dito a scatto??? La soluzione e' solo chirurgica vero???Grazie ancora infinitamente per il suo gentile interessamento. Certamente le faro' sapere notizie in merito. Cordiali Saluti
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

non posso dire che si tratta di un dito a scatto "classico", per il semplice fatto che non l'ho visitata personalmente.

Dico solo che potrebbe esserlo.

Cordiali saluti.